Zurigo si aspetta danni alla corona in centinaia di milioni

Finews.ch 14.5.20

Il primo assicuratore svizzero ha registrato centinaia di milioni di dollari in richieste di risarcimento danni derivanti dalla crisi della corona nel primo trimestre. Questi potrebbero aumentare di nuovo in modo significativo nel corso dell’anno.null

Circa 750 milioni di dollari: è così che Zurigo stima le attese richieste di risarcimento danni a causa della pandemia della corona nel 2020. Tuttavia, poiché la compagnia assicurativa ha annunciato giovedì come parte delle sue relazioni per il primo trimestre, questo scenario è irto di notevole incertezza.

Nel primo trimestre sono stati registrati circa $ 280 milioni di crediti. A ciò si aggiungono misure di gruppo per supportare i clienti e interagire con le comunità, che hanno totalizzato oltre $ 90 milioni nell’ultimo trimestre.

Crescita nonostante la crisi

Nonostante la crisi, Zurigo ha lavorato duramente all’inizio dell’anno, come si può vedere dalla ghirlanda. Nell’importante attività immobiliare e danni (P&C), i premi lordi sono aumentati del 7% su base annua, il che è stato attribuibile in particolare alla crescita in Europa e Nord America. Nel frattempo, nel settore delle assicurazioni sulla vita, l’equivalente premio annuo delle nuove imprese è diminuito del 10 percento – secondo Zurigo, ciò è stato anche una conseguenza della chiusura dei canali di vendita durante la crisi.

La solvibilità del gruppo è stabile anche con un rapporto SST del 186 percento.