La Malesia lascia cadere un caso di riciclaggio di denaro da 1 MB e recupera $ 107 milioni

Internationalinvestment.net 15.5.20

I pubblici ministeri di Kuala Lumpur hanno lasciato cadere un caso di riciclaggio di denaro contro il figliastro dell’ex primo ministro della Malesia Najib Razak, che ha accettato di pagare oltre $ 107 milioni al governo.

Il caso a lungo termine contro Riza Aziz, che è anche un produttore di fim noto per il suo successo con The Wolf of Wall Street , si è concluso quando i pubblici ministeri hanno lasciato cadere le accuse sostenendo che Aziz aveva ricevuto più di $ 250 milioni dal famigerato 1 Malaysia Development Bhd ( 1MDB) fondo di sviluppo statale.

In base all’accordo, l’imputato è tenuto a pagare un composto al governo … che è punitivo in alternativa alle accuse mosse contro di lui “.

La Commissione anticorruzione malese ha dichiarato in una nota ieri sera: “In base all’accordo, l’imputato è tenuto a pagare un composto al governo … che è punitivo in alternativa alle accuse mosse contro di lui”.

Il fondo di sviluppo della Malesia 1MDB è stato scandalizzato dal 2015 ed è ora interamente di proprietà del ministero delle finanze del paese.

L’anno scorso la condanna è caduta sul fratello dell’ex primo ministro Najib Razak, Nazir Razak, a capo della seconda banca più grande del paese, che insiste sul fatto che “non ha usato un solo sen con denaro da 1 MBD”. Le indagini hanno anche portato all’ex vice ministro Ahmad Maslan e all’ex capo dell’autorità federale per lo sviluppo del territorio, Shahrir Samad.

Anche nel 2019 sono state portate accuse contro ex capi di Goldman Sachs per il loro ruolo nel contribuire a raccogliere $ 6,5 miliardi attraverso offerte di obbligazioni per 1 MB. I tre dirigenti negano di aver commesso un errore. Gli investigatori malesi e statunitensi affermano che circa $ 4,5 miliardi sono stati sottratti dall’ormai defunto 1MDB, istituito nel 2009 da Najib Razak.

1MDB è stato oggetto di indagini sulla corruzione e sul riciclaggio di denaro in più di sei paesi. Finora, dalle indagini USA-Malesia sono stati recuperati circa $ 600 milioni.