FCA esclude le società di investimento cipriote che hanno utilizzato “sponsorizzazioni non autorizzate di celebrità”

internationalinvestment.net 1.6.20

La Financial Conduct Authority (FCA) ha vietato a quattro società di investimento cipriote di continuare a offrire contratti ad alto rischio per differenza (CFD) agli investitori del Regno Unito, ha annunciato il regolatore stamattina.

I regolatori finanziari britannici hanno affermato che queste aziende hanno utilizzato sponsorizzazioni non autorizzate di celebrità sui social media come parte del loro marketing. Gli ordini impongono loro di interrompere la vendita di CFD ai clienti del Regno Unito, di chiudere le posizioni esistenti con i clienti del Regno Unito, di restituire i soldi dei clienti del Regno Unito e di informare i clienti del Regno Unito dell’azione della FCA.

La FCA stima che gli investitori britannici abbiano perso centinaia di migliaia di sterline in questi investimenti “.

Hoch Capital Ltd (trading come iTrader e tradeATF), Magnum FX (Cyprus) Ltd (trading come ET Finance), Rodeler Ltd (trading come 24option) e F1Markets Ltd (trading come Investous, StrattonMarkets ed Europrime) hanno utilizzato i social media e le pagine Web che trasportano falsi appoggi da parte di celebrità per attirare i consumatori nelle truffe che coinvolgono i CFD. 

La FCA stima che gli investitori britannici abbiano perso centinaia di migliaia di sterline in questi investimenti.  

Nessuna delle aziende e i loro operatori hanno una presenza effettiva nel Regno Unito e le aziende hanno indirizzi a Cipro. 

La FCA ha dichiarato di aver preso provvedimenti perché ai consumatori non sono state fornite informazioni sufficienti sulla natura degli investimenti, alcuni sono stati spinti a fare investimenti sempre più consistenti in CFD, che si riferivano a bitcoin, cambi, azioni e indici, e alcuni sono stati persino incoraggiati prendere credito per effettuare i pagamenti. 

Sembra inoltre che le imprese non siano riuscite a pagare il denaro dovuto agli investitori, addebitato ai clienti commissioni non divulgate e non siano riuscite a comunicare loro i rischi del trading di CFD.

I CFD sono investimenti finanziari complessi che consentono agli operatori di speculare sull’andamento dei prezzi delle attività sottostanti e possono causare gravi perdite a investitori inconsapevoli o inesperti. 

È noto che un certo numero di clienti ha perso oltre 100.000 sterline per gli schemi. 

Le società regolamentate cipriote – che sono state autorizzate a operare nel Regno Unito attraverso un metodo noto come passaporto – devono ora cessare tutte le attività regolamentate con i consumatori del Regno Unito. 

È la prima volta che FCA usa il suo potere per rimuovere i diritti di passaporto da un’azienda.

Mark Steward, direttore esecutivo dell’applicazione e della vigilanza del mercato presso la FCA, ha dichiarato: “La FCA ha rimosso i diritti di passaporto per queste aziende, impedendo loro di continuare a fornire questo tipo di prodotti nel Regno Unito. Accogliamo con favore le ulteriori azioni intraprese dal CySEC. Le indagini della FCA nel settore continuano “.