Aston Martin: Bonomi scende dal 20 al 15% (MF)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Le difficoltà nel rilancio di Aston Martin incontrate dall’Investindustrial di Andrea Bonomi si sono fatte sempre più acute tra bilanci in rosso e crollo del titolo in borsa (-90% circa dalla quotazione). E’ forse per questo motivo che, scrive MF, il secondo azionista della storica casa automobilistica britannica ha ridotto la quota al 14,99% dal 19,92%, come emerge dall’ultima documentazione regolatoria depositata che fa riferimento al 29 maggio scorso. 

red/lab 

(END) Dow Jones Newswires

June 03, 2020 03:44 ET (07:44 GMT)