Helvetia: via libera per l’acquisizione spagnola di 780 milioni

Finews.ch 9.6.20

Nulla ostacola l’acquisizione dell’assicuratore spagnolo Caser da parte di Helvetia, ora la società ne ha ricevuto le approvazioni. La transazione dovrebbe aver luogo alla fine di giugno.

Ora tutti sono d’accordo: l’assicuratore svizzero Helvetia può rilevare la compagnia di assicurazione spagnola Caser, che è principalmente attiva nel settore danni.

Come annunciato da Helvetia in un comunicato stampa martedì, il regolatore spagnolo delle assicurazioni e l’autorità europea della concorrenza hanno dato il via libera per l’acquisizione di Caser.

Con l’operazione di 780 milioni di euro, come già riportato da finews.ch  , Helvetia  diventerà la numero 7 nel mercato assicurativo spagnolo. Caser è un fornitore assicurativo diversificato che ha costruito un cosiddetto ecosistema con nuovi canali di vendita negli ultimi anni e ora fornisce non solo assicurazioni ma anche servizi immobiliari e case di riposo e ospedali.

Nessun impatto sul conto economico

Come prosegue Helvetia, l’acquisizione dovrebbe essere completata entro la fine di giugno e quindi nella prima metà dell’anno, il che significa che il consolidamento avrà un impatto solo sul bilancio e non sul conto economico del bilancio semestrale. Con l’acquisizione, l’attività europea dell’assicuratore deve essere ulteriormente rafforzata come secondo pilastro, l’attraente attività non vita è notevolmente ampliata e la forza vendita in Spagna è aumentata.

Il finanziamento dell’acquisizione è garantito dalla liquidità esistente, ha affermato Helvetia. Il rifinanziamento con capitale azionario e ibrido dovrebbe ora avvenire in base a un contesto di mercato positivo.