Spy Thriller: CS-Cracks non rilascia telefoni cellulariL’indagine della Finma sull’ombra dell’ex topman Khan diventa una farsa. Rohner & Co. non mollare il telefono.

Insideparadeplatz.ch 19.6.20

L’indagine di Spy Gate del regolatore finanziario è bloccata. L’investigatore speciale, un noto avvocato di nome Thomas Werlen, non può arrivare alle date “calde” delle persone coinvolte.

Ciò che si intende sono i telefoni cellulari del presidente del CS Urs Rohner, i suoi alleati, gli aiutanti dell’ex capo Tidjane Thiam, i responsabili della sicurezza del CS: rimangono sotto chiave.https://tpc.googlesyndication.com/safeframe/1-0-37/html/container.html?n=0

Almeno la maggior parte di loro. Rohner & Co. mostrano zero interesse a consegnare all’esaminatore il proprio cellulare privato, sul quale hanno app “vietate” come Threema e WhatsApp.

Kä Luscht. Werlen, che conduce un’indagine con da 5 a 10 esperti altamente pagati che costa milioni ed è finanziato dal CS, non può farci nulla.

Non sono disponibili strumenti obbligatori per lui; il tipo di polizia. Tutto ciò che il rappresentante della Finma può fare è sollecitare e convincere gli intervistati centrali.

Ha provato a farlo assumendo uno specialista IT e forense esterno. Questo era pronto in modo che tutti i portatori di conoscenza CS potessero controllare il proprio cellulare con lui.

L’idea era che CS-Cracks sarebbe andato alla persona IT con il proprio telefono cellulare privato e quindi avrebbe guardato i dati, le immagini e le conversazioni con loro.

Insieme avrebbero deciso cosa sarebbe stato rilasciato per l’esercizio Finma e cosa sarebbe stato privato come una questione privata.

“Quasi nessuno è andato lì”, dice una delle persone coinvolte. “Perché dovrei? Non hai nulla da guadagnare “.

Per Werlen, la chirurgia forense diventa un colpo al forno. Non deve preoccuparsi molto. Ciò non riduce lo sforzo che può caricare.

La fama delle migliori persone CS, che non vogliono rinunciare ai loro telefoni cellulari privati, mostra che la relazione di spionaggio ruota attorno alla persecuzione di Iqbal Khan.

Khan è stato a lungo con UBS e sta cercando di rendere la gestione patrimoniale più dinamica. Il presidente del CS Rohner può godersi il suo ultimo anno in carica senza un amministratore delegato testardo, dal momento che il successore di Thiam Thomas Gottstein non ha alcun desiderio di potere.

Dopo mesi di eccitazione da spia, il CS è tornato al lavoro. Lì ha abbastanza da fare. Lo spionaggio dell’operazione Finma probabilmente diventerà una montagna che difficilmente partorirà.

Le indagini penali in corso da parte della magistratura di Zurigo creeranno nuove notizie? Neanche questo può essere assunto. Gli esercizi corrono, ma non succede nulla.

“Il Credit Suisse lavora in pieno con il revisore dei conti”, ha dichiarato un portavoce. “A causa del procedimento in corso, la banca non commenta la questione”.