Una richiesta di frode di 1,3 miliardi di sterline presentata a HSBC UK per un regime di investimento “fittizio”

Internationalinvestment.net 22.6.20

Una richiesta di frode da 1,3 miliardi di sterline è stata presentata da 371 investitori contro HSBC UK per perdite causate dal loro programma di investimenti cinematografici di Eclipse Partnerships, in cui hanno dichiarato di essere state indotte a investire in “false promesse”. 

Lo schema Eclipse è stato creato, sviluppato e commercializzato da HSBC per finanziare una serie di film Disney di successo tra cui Pirati dei Caraibi 2 e 3, National Treasure 2, Enchanted, Underdogs e Confessions of a Shopaholic.

Tuttavia, i ricorrenti – che hanno presentato il loro reclamo allo studio legale Edwin Coe LLP – affermano che nessuno di questi diritti cinematografici è mai stato attivamente scambiato, portando a perdite significative e potenziali passività.Era un flusso di reddito privo di rischi per Disney, HSBC e le banche creditrici, ma finanziariamente catastrofico per i suoi inconsapevoli investitori. “

Secondo quanto riferito, HSBC avrebbe ricevuto commissioni per oltre 25 milioni di sterline per il suo ruolo in Eclipse, che era aperto agli investitori tra il 2006 e il 2008. 750 individui hanno investito un capitale di £ 2,3 miliardi combinato in Eclipse – tutti hanno ottenuto prestiti per finanziare l’investimento che credevano sarebbero in grado di pagare con il ritorno che hanno fatto.

Secondo Edwin Coe, molti investitori nel sistema – che è stato commercializzato come “un investimento legittimo in termini di efficienza fiscale” – sono entrati in bancarotta o si trovano ad affrontare richieste da HMRC che sono fino a dieci volte superiori rispetto ai loro investimenti originali, in quanto nessun commercio in i diritti cinematografici sono mai stati realizzati da Eclipse con Disney.

David Greene, senior partner di Edwin Coe, ha dichiarato: “È ormai chiaro che Eclipse era un modello pass-through passivo attraverso il quale i diritti sui film della Disney risalivano allo studio”.

“Eclipse è stata una falsa opportunità di investimento”, ha detto. “Sembra che gli investimenti fatti dai nostri clienti siano stati semplicemente trasferiti tra finanziatore ed entità Disney in modo circolare, auto-annullante.

“È stato un flusso di reddito privo di rischio per Disney, HSBC e le banche creditrici – ma finanziariamente catastrofico per i suoi inconsapevoli investitori. In nessun momento Eclipse ha effettivamente sfruttato o scambiato in altro modo i diritti cinematografici significativi di qualsiasi valore di Disney.”