Autostrade: Antitrust, quasi tutte 25 concessioni affidate senza gara

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

“Il sistema delle concessioni autostradali è un articolato sistema composto da 25 concessioni operate da 24 concessionari: Autostrade per l’Italia (Aspi) da sola gestisce 3.000 km di rete, mentre varie società riconducibili al gruppo Gavio controllano circa altri 1.500 km. Quasi tutte le attuali gestioni sono state affidate molti anni fa senza gara”. 

Lo ha detto Enrico Quaranta, capo di gabinetto dell’Antitrust durante 

un’audizione al Senato sulle concessioni autostradali aggiungendo che “alcune importanti tratte autostradali come la A22 del Brennero ed il sistema autostradale friulano-veneto (A4, A23, A28, A34, A57) sono o sono in procinto di essere gestite in regime di in house a fronte di una modifica nella composizione dell’azionariato del concessionario con l’uscita di tutti i soci privati e il mantenimento dei soli soci pubblici”. 

Per l’Autorità, c’e’ una “certa resistenza del legislatore ad accogliere i principi concorrenziali invocati” nelle proprie segnalazioni su diversi aspetti come le modalità di assegnazione delle concessioni e la regolazione delle tariffe; il perimetro delle concessioni autostradali; la durata delle concessioni e la necessità di evitare proroghe; gli affidamenti in house; il sistema dei controlli sui concessionari; e l’affidamento a terzi di una quota percentuale dei lavori. 

pev 

(END) Dow Jones Newswires

June 23, 2020 10:41 ET (14:41 GMT)