HSBC intraprende il percorso per diventare una banca interamente digitale: rapporti

Internationalinvestment.net 26.7.20

HSBC sta muovendo i suoi primi passi verso la strada per diventare una banca interamente digitale, cercando di raddoppiare il numero di utenti online entro il 2022.

La covida pandemia del 19 ha visto la maggior parte delle banche sperimentare un aumento della domanda di servizi online e HSBC afferma che quasi il 90% delle sue transazioni globali sono già basate sul digitale.

La banca con sede nel Regno Unito, con sede in Asia, questo mese ha rilanciato la sua revisione per ridurre i costi e chiudere o liquidare le operazioni nei mercati sottoperformati. Il finanziatore sta cercando di ottenere $ 4,5 miliardi di risparmi annuali entro il 2022, nella revisione più ambiziosa della sua storia. La banca taglierà anche 35.000 posti di lavoro nei 65 paesi in cui opera.Tutto ciò era già in corso. Questa crisi l’ha probabilmente accelerata “.

Kevin Martin, responsabile della trasformazione digitale della sua ricchezza e del suo personal banking, ha dichiarato a  Gulf News che la banca si adopererà per eliminare i documenti e le firme ove possibile, come parte del passaggio ai servizi online. 

“Tutto ciò era già in atto. Questa crisi l’ha probabilmente accelerata”, ha detto Martin.

Riferendosi ai bassi tassi di interesse a lungo termine e ora a un’ondata di crediti in sofferenza a seguito della crisi covid-19, Martin ha aggiunto: “Tutto il settore dovrà lottare per un po ‘in termini di margine sui depositi. Quello che vorrei dire è che il costo per servire i nostri clienti in media diminuirà “.