Calcio: il Monza di Berlusconi perde 9,2 mln (Mi.Fi.)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Una cavalcata esaltante che ha portato il club allenato da Cristian Brocchi in serie B e che, nei piani del proprietario-azionista, prevede anche la scalata alla massima serie del campionato di calcio. 

Il Monza targato Silvio Berlusconi, controllato da Fininvest e gestito dal braccio destro Adriano Galliani, ha centrato l’obiettivo sportivo minimo. E ora vuole scommettere sull’approdo in Serie A. 

I capitali per affrontare la sfida non mancano -in oltre 30 anni di gestione del Milan, la holding di via Paleocapa e la famiglia Berlusconi hanno investito quasi 900 milioni- ma adesso bisogna iniziare a fare i conti anche con il bilancio sia del club sia della finanziaria di famiglia che ha archiviato lo scorso esercizio con un utile di 220,3 milioni e ha garantito al Cav e ai suoi cinque figli un dividendo complessivo di 84 milioni. 

Perché l’esercizio 2019, quando il club militava in serie C dove gli introiti sono limitati, si è chiuso con una perdita di 9,25 milioni. Un dato in forte rialzo rispetto al rosso dell’anno precedente, 1,68 milioni. E come aveva ricostruito lo scorso anno il sito specializzato Calcio&Finanza, Fininvest (che ha rilevato la proprietà del club brianzolo alla fine del settembre 2018) aveva già garantito capitali per 11 milioni. Mentre poi erano arrivati altri 5,3 milioni dall’azionista per interventi strutturali anche sull’impianto sportivo. 

La perdita importante dello scorso anno è stata integralmente coperta facendo ricorso ai versamenti in conto capitale garantiti dal socio unico. Che continuerà, ovviamente, a sostenere gli sforzi sportivi ed economici della società calcistica impegnata già nella campagna acquisti per la stagione 2020-2021, visto che l’ambizione di Berlusconi e Galliani è quella di sfidare il Milan in serie A. Traguardo che è una meta ambita ma che poi avrà come contraltare l’aumento dell’impegno economico e finanziario a sostegno del progetto sportivo, anche se nel frattempo sono arrivati main sponsor di rango quali Edison, Esselunga, Lete, Enervit, Rete105 (gruppo Mediaset), Wind3 e Kia. 

fch 

(END) Dow Jones Newswires

July 20, 2020 03:14 ET (07:14 GMT)