I trader di HSBC puntellano la banca, ma il loro bonus pot si restringe

Di e 5 agosto 2020, 16:45 CEST Bloomberg.com

  • Il fondo retributivo legato alla performance è diminuito di $ 600 milioni nel primo semestre
  • Bank ha detto che la riduzione ha contribuito a contenere i costi e compensare i crediti inesigibili

I trader e i banchieri di investimento di HSBC Holdings Plc sono stati i protagonisti di una prima parte altrimenti cupa. Ma questo potrebbe non aiutarli poiché la banca riduce il suo bonus pool per proteggersi da un’ondata di crediti inesigibili.

La banca ha ridotto il suo fondo per i premi di $ 600 milioni rispetto a un anno fa, secondo la sua ultima dichiarazione aziendale. Se HSBC continua a tagliare allo stesso ritmo durante quest’anno, la retribuzione variabile sarebbe di circa un terzo inferiore ai 3,4 miliardi di dollari pagati nel 2019. Un portavoce della banca ha rifiutato di commentare.

La più grande banca europea ha affermato che il taglio delle retribuzioni legate alle prestazioni ha contribuito a determinare un calo del 4% delle spese operative del gruppo nel primo semestre, compensando in parte le perdite di credito che potrebbero raggiungere i 13 miliardi di dollari quest’anno. Il finanziatore è anche sotto pressione da parte delle autorità di regolamentazione del Regno Unito affinché mostrino moderazione sui bonus, mentre Covid-19 fa battere l’economia.null

La divisione bancaria e di mercato globale di HSBC, che ospita unità di investment banking tra cui consulenza aziendale e trading a reddito fisso, prende una delle quote maggiori del bonus pool del prestatore. Un deposito di HSBC Bank Plc, una sussidiaria con sede a Londra che incorpora gran parte della banca d’investimento, ha affermato che le spese di GBM sono diminuite nel corso del primo semestre “principalmente a causa” del taglio della retribuzione legata alla performance.

Prestazioni straordinarie

In una chiamata con gli analisti di questa settimana, il Chief Financial Officer Ewen Stevenson ha dichiarato che GBM ha consegnato lo spettacolo “straordinario” del gruppo e ha elogiato l’unità a reddito fisso per le sue “eccellenti prestazioni”. I ricavi rettificati nel settore del reddito fisso, delle valute e delle materie prime della banca sono aumentati del 57% nel semestre rispetto allo stesso periodo del 2019, con i ricavi in ​​valuta estera in aumento del 50% e l’attività creditizia che ha registrato un aumento dell’83% su base annua.

Il calo del tasso di accumulo dei bonus significa che anche dopo che i trader hanno abbinato i risultati di successo visti a Wall Street, il loro successo potrebbe non riflettersi completamente nei loro bonus di fine anno.

Alla rivale britannica Barclays Plc, alla fine dell’anno verranno prese le decisioni sull’opportunità di premiare la forte performance della banca d’investimento con un compenso più elevato. “Vogliamo compensare equamente la nostra gente, ma al momento abbiamo un ambiente economico molto incerto e dobbiamo essere consapevoli di ciò”, ha detto l’amministratore delegato Jes Staley dopo i guadagni del mese scorso.

“Stiamo acquisendo, e non sono preoccupato di essere in grado di mantenere le persone di grande talento che ci aiutano nella parte all’ingrosso della nostra attività”, ha detto Staley. Barclays ha messo da parte 476 milioni di sterline (625 milioni di dollari) nel primo semestre per coprire i bonus. Mentre questo è di 20 milioni di sterline in più rispetto a un anno fa, la retribuzione sta crescendo più lentamente delle entrate e ha assorbito il 32,2% delle entrate, in calo rispetto al 34,4% di un anno fa.null

La Banca d’Inghilterra ha esercitato pressioni sui finanziatori affinché mantengano un freno agli stipendi e utilizzino il capitale per prestare attraverso la pandemia globale. La banca centrale ha detto alle aziende a marzo di eliminare i dividendi e ha messo in guardia contro la distribuzione di bonus in denaro al personale senior. La BOE ha dichiarato al momento di “essere fiduciosa che i consigli di amministrazione delle banche stanno già prendendo in considerazione e intraprenderà ulteriori opportune azioni in materia di competenza, pagamento e maturazione della remunerazione variabile nei prossimi mesi”.