Banca del Sud: in arrivo il piano (MF)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Subito dopo la pausa estiva il Mediocredito Centrale inizierà a lavorare a quella Banca del Sud che dovrebbe prendere forma dal salvataggio della Popolare di Bari. 

Il nuovo piano triennale di gruppo, scrive MF, sarà infatti approvato entro novembre e, se da un lato delineerà l’integrazione dell’istituto pugliese appena ricapitalizzato per 1,6 miliardi, dall’altro lato potrebbe prevedere nuovi deal nel territorio di elezione. Nella ormai ex popolare infatti Mcc ha iniettato 430 milioni, meno della metà dei 900 milioni messi a disposizione della controllante Invitalia dal decreto 142/2019. In cassa ci sono quindi ancora risorse per 470 milioni che, sotto la regia del Tesoro, l’istituto guidato da Bernardo Mattarella potrà investire entro la fine dell’anno. I target al momento non sono stati ufficializzati, ma la strategia sarà quella di aggregare realtà medio-piccole per dare vita a un polo creditizio rivolto alle famiglie e alle pmi. Processi di consolidamento nel centro-sud del resto sono già allo studio da oltre un anno passando attraverso istituti come la Popolare del Lazio, la Popolare Vesuviana o la siciliana Popolare di Sant’Angelo senza dimenticare le indiscrezioni su un merger tra le altre popolari pugliesi. 

lab 

MF-DJ NEWS 

1108:57 ago 2020 

(END) Dow Jones Newswires

August 11, 2020 02:59 ET (06:59 GMT)