Mediobanca: Del Vecchio, quota è risultato mix indebitamento e mezzi propri

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

L’imprenditore Leonardo Del Vecchio salito al 10,162% di 

Mediobanca nella dichiarazione delle intenzioni resa a Consob spiega che 

la partecipazione nell’istituto di Piazzetta Cuccia è stata acquisita in 

parte attraverso indebitamento finanziario e in parte con mezzi propri. 

“La complessiva partecipazione in Mediobanca è stata acquisita 

impiegando in maggior parte indebitamento finanziario e in parte mezzi 

propri. In particolare, il corrispettivo per l’acquisto della 

partecipazione è stato finanziato per il 74,49% mediante risorse 

rivenienti da una linea di credito revolving concessa – senza vincolo di 

scopo – da Unicredit Luxembourg a favore di Delfin e altre società 

controllate con contratto del 19 dicembre 2018, modificato il 7 novembre 

2019; per il 23,04% mediante risorse rivenienti da una linea di 

credito revolving concessa – senza vincolo di scopo – da Intesa Sanpaolo 

Luxembourg a favore di Delfin con contratto del 19 dicembre 2018, 

modificato il 23 dicembre 2019 (per maggiori dettagli su tali contratti, 

è possibile fare riferimento al bilancio di Delfin); e per il 2,47% 

mediante mezzi propri”, ricorda l’imprenditore dell’occhialeria. 

cce 

(END) Dow Jones Newswires

October 07, 2020 12:36 ET (16:36 GMT)