Immobiliare: Bain tenta due colpi (MF) – Un doppio colpo per dare una svolta alla presenza sul mercato immobiliare italiano. Bain Capital sta accelerando i tempi per centrare l’obiettivo di rilevare i crediti maturati da Banco Bpm nei confronti del gruppo Statuto e al contempo vuole chiudere a suo favore l’operazione relativa all’acquisto di un ampio portafoglio di asset real estate della Fondazione Enpam.

Un doppio colpo per dare una svolta alla presenza sul mercato immobiliare italiano. Bain Capital sta accelerando i tempi per centrare l’obiettivo di rilevare i crediti maturati da Banco Bpm nei confronti del gruppo Statuto e al contempo vuole chiudere a suo favore l’operazione relativa all’acquisto di un ampio portafoglio di asset real estate della Fondazione Enpam. 

Quanto all’esposizione di Banco Bpm nei confronti del gruppo Statuto, il dossier è in mano agli advisor EY e Dla Piper. Sul piatto c’è un pacchetto che vale mezzo miliardo di euro e che appunto riguarda la società dell’immobiliarista campano: il portafoglio oggetto della trattativa e del forte interesse di Bain comprende varie posizioni, anche relativi a immobili di pregio a Milano (hotel esclusi). 

Da quanto trapela, l’offerta potrebbe oscillare tra 170 e 200 milioni di euro, mentre Banco Bpm avrebbe iscritto in bilancio l’esposizione a circa 300 milioni. Bain sta provando a trovare un accordo in tempi rapidi per superare la concorrenza di concorrenti quali Apollo Global Management (fattosi avanti assieme ad Apeiron Management), King Street (alleata all’italiana Quinta Capital), Fortress e DeA Capital Re. 

Contestualmente, come accennato, Bain Capital ha deciso di affondare il colpo su Project Dream, il pacchetto di immobili da oltre un miliardo di euro che la Fondazione Enpam aveva messo sul mercato a inizio anno, salvo poi congelare il dossier a causa del Covid e riproporlo al mercato a settembre. 

fch 

(END) Dow Jones Newswires

October 15, 2020 02:19 ET (06:19 GMT)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.