Quali investimenti stanno esplodendo sotto Donald Trump – Donald Trump inizialmente non era il candidato delle banche. Durante il suo mandato, tuttavia, alcune classi di attività hanno iniziato a salire alle stelle.

Finews.ch 19.10.20

Donald Trump inizialmente non era il candidato delle banche. Durante il suo mandato, tuttavia, alcune classi di attività hanno iniziato a salire alle stelle.

Le elezioni presidenziali negli Stati Uniti a novembre saranno un gioco tremendo per gli operatori di borsa: una sconfitta del presidente in carica Donald Trump potrebbe mandare in discesa i mercati finanziari, non pochi osservatori temono; Al contrario, è considerato incerto se lo sfidante democratico Joe Biden sarà in grado di costruire sul mercato rialzista di lunga data.

Trump aveva rilevato un’economia statunitense in forte espansione con una crescita considerevole dal suo predecessore Barack Obama . Inizialmente non era un candidato di Wall Street e ha sofferto poco a causa dei suoi tweet capricciosi sulle aziende,il repubblicano da allora ha servito bene le esigenze degli investitori. Il suo sostegno a tassi di interesse più bassi, anche se non ha evitato di tentare di fare pressione contro i banchieri centrali, ha contribuito a rendere ricchi gli azionisti.

Le azioni in crescita raddoppiano il loro valore

Quanto ricco è mostrato da un elenco della società di analisi dei dati Refinitiv (vedi sotto). Sotto Trump, i titoli growth nell’indice americano Russel 1’000 Growth Index hanno raddoppiato il loro valore di mercato. Giganti della tecnologia come Microsoft, Apple, Google e Amazon in particolare hanno vissuto un boom in borsa, anche se il presidente è sempre più critico nei loro confronti. Questo, mentre l’indice di quota mondiale MSCI World è salito di oltre il 60 percento durante il suo mandato.

D’altra parte, il contesto dei bassi tassi di interesse ha influenzato il mercato obbligazionario molto più pesante – nel frattempo, anche le banche svizzere si sono ritirate completamente dall’asset class. Con i titoli del Tesoro USA decennali, tuttavia, si potrebbero ottenere rendimenti positivi, per i quali gli investitori sarebbero grati nell’attuale contesto.

Grafica Trump 500

Dollaro debole, petrolio appiccicosoD’altra parte, il declino dello sviluppo della valuta mondiale, il dollaro, potrebbe non adattarsi perfettamente allo slogan elettorale di Trump “Make America Great Again”. È stato il debole “biglietto verde” che ha portato il prezzo dell’oro a salire inaspettatamente, sebbene la fuga verso valori sicuri abbia naturalmente svolto un ruolo decisivo durante la pandemia. L’oro è ora più costoso che mai.In retrospettiva, le perdite nei prezzi delle materie prime e del petrolio sono altrettanto sorprendenti. La controllata di Reuters Refinitiv vede la ragione di ciò nel nuovo volume dell’estrazione di scisti bituminosi americani, ma anche nel crescente allontanamento dai combustibili fossili in Occidente. Questo nonostante il fatto che lo stesso presidente Trump consideri il cambiamento climatico un’invenzione.