Atlantia: Cdp allerta Cda ma fondi frenano su prezzo (Mess)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Cdp mette in allerta un nuovo Cda straordinario per la serata di martedì 27 per deliberare l’offerta da presentare ad Atlantia sull’88% di Aspi ma il prezzo, salvo colpi di scena, non dovrebbe aumentare rispetto al range di 8,5-9,5 miliardi perchè i suoi advisor Unicredit e Citi hanno fatto quella valutazione e anche perchè Blackstone e Macquarie, alleati nella cordata, non sono disposti ad alzare l’asticella. 

Lo scrive il Messaggero, spiegando che la nuova offerta dovrebbe essere vincolante come richiesto da Atlantia, ma condizionata alla due diligence e al piano Pef sulle tariffe. Ieri pomeriggio, scrive il quotidiano, ci sarebbe stata una riunione fra gli advisor (Bofa Merrill Lynch e Mediobanca assistono il gruppo Benetton) con l’obiettivo di affinare il piano. 

rov 

(END) Dow Jones Newswires

October 23, 2020 02:58 ET (06:58 GMT)