Ermotti, banchiere di cuori da impiegato?

Insideparadeplatz.ch 23.10.20

In un’intervista, il capo uscente di UBS è orgoglioso della felicità del personale. Lascia lo smantellamento al suo successore.23/10/2020  Lukas Hässig0

Il tour di addio mediatico di Sergio Ermotti ha portato oggi ai lettori un’importante intervista sul principale quotidiano del paese.

Nella NZZ, Ermotti sottolinea ancora una volta la stabilità di UBS. Soprattutto, sottolinea che i quasi 70.000 dipendenti sono soddisfatti del loro lavoro in banca.https://d-37674078442909794143.ampproject.net/2010132225002/frame.html

In un “sondaggio interno di recente, l’86% dei dipendenti ha dichiarato di essere orgoglioso di lavorare per UBS”, ha affermato il CEO, che lascerà dopo 9 anni.

“Questo è probabilmente il mio più grande successo”.

Rockstar ( Twitter )

Ermotti, banchiere di cuori? In effetti, hai sempre sentito dire che il capo è stato ben accolto dalla sua gente. Gli piaceva socializzare con loro, amava essere fotografato con le squadre.

Sulla piazza di Lugano, città natale di Ermotti; nello sportello UBS della Bahnhofstrasse di Zurigo, che ha rinnovato per 200 milioni; per eventi interni, sul grande palco.

Uno di noi.

Ermotti amava fare il bagno in mezzo alla folla, come un politico. E come negli affari politici, il capo di UBS ha iniziato a twittare. Messaggio alla gente: ho qualcosa da dirti.

Uno di voi (NZZ)

Questo è probabilmente il motivo per cui ha voluto sorprendere i 25.000 dipendenti in fondo alla catena alimentare con uno stipendio settimanale gratuito quando se ne andò.

Il sondaggio tra i dipendenti era una priorità assoluta per Ermotti. I dipendenti sono stati più volte chiamati internamente a partecipare.

Ora Ermotti ha “raggiunto” un risultato che può utilizzare per il suo bouquet pubblico finale. Ho restituito a UBS il suo orgoglio: questo è il messaggio.

Tutto nel burro? Per i dipendenti, la banca?

Presto dovrebbero esserci tagli sotto il nuovo arrivato, Ralph Hamers. Molti si aspettano migliaia di perdite di posti di lavoro.

Ermotti ha evitato misure dolorose. Dopo aver parlato di un taglio a 55.000 dipendenti qualche anno fa, ha cambiato il suo piano; ora sono quasi 70.000.

Il motivo è che la banca ha riportato in banca alcuni dei suoi processi e servizi IT esternalizzati.

Sotto Ermotti sono stati creati tre centri di back office in Svizzera: a Sciaffusa, Bienne e Lugano.

Questo è uno dei motivi per cui i costi non sono mai veramente caduti sotto Ermotti. Questo spiega perché lo stock non sta andando avanti.

Per molti dipendenti Ermotti è stata una benedizione. Lo hanno ringraziato con la loro soddisfazione. La domanda ora è se questa sia stata una benedizione temporanea.