HSBC lascerà la borsa Euronext di Parigi per risparmiare sui costi

Internationalinvedent.net 2.11.20

HSBC Holdings ha annunciato che cancellerà la quotazione dall’indice Euronext con sede a Parigi citando i costi di gestione e i bassi volumi di quotazione. 

La banca con sede nel Regno Unito, che sta attualmente riesaminando le sue operazioni di vendita al dettaglio in Francia e sta riducendo l’organico sui mercati, mantiene le sue quotazioni a Londra, Francoforte, Hong Kong e New York e HSBC ha confermato che non ne saranno interessate.

La chiusura ha fatto seguito a una “revisione dei volumi di scambio, dei costi e dei requisiti amministrativi relativi alla quotazione di Euronext a Parigi”, ha affermato la banca.

HSBC ha dichiarato in una dichiarazione: “Qualsiasi revoca delle azioni ordinarie di HSBC da Euronext Paris è soggetta all’approvazione di Euronext Paris e non avrebbe alcun impatto sulle operazioni quotidiane di HSBC in Francia o nell’Europa continentale, dove HSBC rimane intende essere una delle principali banche internazionali in Europa “.HSBC resta impegnata nei suoi piani per diventare una delle principali banche internazionali in Europa “.

A febbraio è previsto un aggiornamento sul futuro delle divisioni retail francese e statunitense della banca. L’HSBC, che ha pubblicato risultati 3Q migliori del previsto la scorsa settimana , è a metà di una delle più grandi revisioni della sua storia, con circa 35.000 posti di lavoro rischia di essere perso in tutto il mondo.