Sabotaggio come con la CIA: minaccia il boss dell’UBS Ralph Hamers

Finews.ch 2.11.20

Il direttore della banca Ralph Hamers incontrerà l’opposizione interna sulla strada per trasformare la banca. Un’istruzione di sabotaggio della CIA dei servizi segreti statunitensi mostra punto per punto ciò che Hamers potrebbe aspettarsi da UBS.

Lunedì inizia un compito delicato per il 54enne Ralph Hamers : il Consiglio di amministrazione di UBS gli ha affidato l’incarico di preparare la più grande banca svizzera alle sfide del futuro. Per fare ciò, dovrà trasformare UBS, sia operativamente che culturalmente, e ammorbidire le gerarchie all’interno della banca.

Questo piano incontrerà una resistenza interna. I capi divisione e divisione di UBS, ciascuno con la propria dozzina di collaboratori, agiscono non solo nell’interesse generale della banca. Con il manuale dell’intrigo politico combattono per il proprio potere e per la sua conservazione.

Come se fosse stato scritto da un insider

Il sabotaggio fa parte del mestiere della resistenza. Ciò che questo significa può essere letto in un documento del servizio segreto statunitense CIA che  finews.ch ha trovato  per caso.

Il “Simple Sabotage Field Manual” risale al 1944. Eppure i suggerimenti sul sabotaggio nel capitolo “Interferenze generali con le organizzazioni” si leggono come se fossero stati scritti ieri da un insider bancario.

1. Insistere per svolgere tutte le attività in conformità con le regole procedurali e i canali ufficiali. Non consentire mai scorciatoie per spostare le decisioni più velocemente.

2. Tieni premuto «Discorsi». Parla molto e in dettaglio durante le riunioni. Illustra i tuoi “punti elenco” decorandoli con aneddoti. Inoltre, non esitate a lodare l’azienda e i suoi risultati con toni alti.

3. Quando possibile, dovresti portare tutte le questioni a un comitato o gruppo di lavoro per la discussione e la valutazione. Per fare ciò, formare comitati più ampi possibile.

4. Nelle riunioni importanti sollevi regolarmente obiezioni del tutto irrilevanti.

5. Sii estremamente esigente nel comunicare le risoluzioni. Combatti per ogni parola e frase.

6. Inoltre, torna regolarmente alle risoluzioni dell’ultima riunione e cerca di aprire una nuova discussione su di esse.

7. Agisci da “scettico”. Appello alla cautela e al buon senso del resto della riunione. Avvisa di decisioni affrettate che potrebbero in seguito rivelarsi sbagliate.

8. Mettere in discussione l’autorità e le responsabilità. Questa decisione non crea un potenziale conflitto con altre aree della banca, altri manager, il consiglio di amministrazione, azionisti o stakeholder?

9. Chiedi sempre qualcosa per iscritto.

10. Creare incomprensioni. Poni infinite domande e mantieni i colleghi coinvolti nella corrispondenza continua. Lanciate critiche l’uno sull’altro.

11. Fare tutto il possibile per ritardare l’esecuzione di un ordine o risoluzione.

12. Quando assegni i compiti, assicurati di dare gli argomenti meno importanti alle loro persone migliori. Dovresti sempre affidare i compiti più importanti ai dipendenti più inefficienti.

13. Insistere sulla perfezione assoluta, anche se si tratta di un compito completamente irrilevante.

14. Tenere riunioni e conferenze quando la pressione del tempo è maggiore.

15. Lavora lentamente.