Le prospettive di Deutsche Bank sono aumentate mentre Moody’s vede un rimbalzo sostenibile

Di 3 novembre 2020, 18:11 CET Bloomberg.com

Deutsche Bank AG ha avuto la prospettiva sul suo rating di credito revocato da Moody’s Investors Service, che ha affermato che la più grande banca tedesca potrebbe finalmente essere in grado di eseguire un piano strategico dopo anni di definizione di obiettivi e poi mancarli.

“L’alta dirigenza e il personale dell’istituto di credito hanno gettato le basi per un’inversione di tendenza sostenibile”, ha scritto l’analista di Moody’s Michael Rohr in una nota martedì per spiegare la sua decisione di portare l’outlook a stabile da negativo. La banca “è saldamente sulla buona strada per raggiungere la piena esecuzione dei suoi piani proposti, in particolare per quanto riguarda il sostegno della sua base di entrate nelle sue attività legate al reddito fisso”.null

L’aggiornamento delle prospettive arriva meno di una settimana dopo che Deutsche Bank ha riportato risultati del terzo trimestre che hanno battuto il consenso, trainati dalla crescita dei ricavi nella sua unità di trading, che è stata sostenuta nell’ultimo anno da un rally del mercato su larga scala. I risultati hanno aiutato l’amministratore delegato Christian Sewing a convincere gli investitori che la sua strategia, svelata 16 mesi fa come la più grande revisione degli ultimi due decenni, è sulla buona strada.

L’aggiornamento delle prospettive arriva meno di una settimana dopo che Deutsche Bank ha riportato risultati del terzo trimestre che hanno battuto il consenso, trainati dalla crescita dei ricavi nella sua unità di trading, che è stata sostenuta nell’ultimo anno da un rally del mercato su larga scala. I risultati hanno aiutato l’amministratore delegato Christian Sewing a convincere gli investitori che la sua strategia, svelata 16 mesi fa come la più grande revisione degli ultimi due decenni, è sulla buona strada.

“L’esecuzione continua e incessante rimarrà fondamentale per il raggiungimento delle pietre miliari strategiche a medio termine”, ha affermato Moody’s. “La pandemia di coronavirus presenta ulteriori sfide” e aggrava “la tensione degli utili a causa dei tassi di interesse costantemente bassissimi sul suo franchise bancario tedesco e delle sue operazioni di gestione patrimoniale”.