Raiffeisen si dimette dall’associazione dei banchieri

Blick 10.11.20

È il terzo gruppo bancario più grande del paese: Raiffeisen. Ora la cooperativa rompe con la sua rappresentanza politica. In futuro l’Associazione dei banchieri e Raiffeisen seguiranno strade separate.

Il Gruppo Raiffeisen lascia l’Associazione svizzera dei banchieri. Il terzo più grande gruppo bancario in Svizzera lascerà l’associazione industriale alla fine di marzo 2021, come annunciato martedì, e l’Associazione svizzera dei banchieri dovrà accettare una partenza importante. Raiffeisen lascerà l’associazione di categoria alla fine di marzo 2021. Il terzo gruppo bancario più grande della Svizzera vuole rappresentare i propri interessi in modo indipendente in futuro. L’associazione dei banchieri si rammarica della decisione in un messaggio.

Il settore bancario e gli interessi dei diversi attori della piazza finanziaria svizzera sono cambiati in modo significativo negli ultimi anni, scrive Raiffeisen martedì in un comunicato. Nell’ambito della sua strategia di gruppo, il gruppo bancario ha quindi rivisto criticamente il proprio ruolo nel contribuire a plasmare il quadro politico.

In futuro, Raiffeisen si esprimerà in modo indipendente su questioni legislative e regolamentari, scrive il gruppo bancario. Indipendentemente da questa decisione, Raiffeisen continua a sostenere una piazza finanziaria svizzera forte ed è interessata a un rapporto amichevole con tutti gli attori interessati.

L’Associazione svizzera dei banchieri (ASB) deplora la decisione di Raiffeisen. In una comunicazione separata, sottolinea di essere disponibile anche in futuro a far parte delle Banche Raiffeisen e dei loro dipendenti. Lo SBA continuerà a impegnarsi per gli interessi generali del centro bancario.

La Bankers Association ha da tempo segnalato differenze tra i vari gruppi bancari. Le banche a orientamento nazionale si esprimono separatamente su questioni politiche tramite il Coordinamento banche nazionali (KIB) da diversi anni: la KIB comprende Banca Migros, la Cooperativa Raiffeisen, l’Associazione delle banche cantonali svizzere e l’Associazione delle banche regionali svizzere.