BBVA vende la sua filiale americana per aumentare di peso in SpagnaLa banca spagnola ha annunciato di aver venduto la sua controllata americana per 9,7 miliardi di euro a PNC. L’operazione dà a BBVA spazio per esplorare acquisizioni in Spagna e le voci di una fusione con Banco Sabadell stanno riaffiorando.

La banca spagnola ha venduto la sua controllata negli Stati Uniti al gruppo PNC di Pittsburgh, per 9,7 miliardi di euro.
La banca spagnola ha venduto la sua controllata negli Stati Uniti al gruppo PNC di Pittsburgh, per 9,7 miliardi di euro. (Juan Medina / REUTERS)

Attraverso Cecile ThibaudPubblicato il 16 novembre 2020 alle 13:48 Aggiornato il 16 novembre 2020 lesechos.fr

BBVA volta pagina sull’avventura americana. La banca spagnola ha annunciato lunedì di aver venduto la sua controllata negli Stati Uniti al gruppo PNC di Pittsburgh, per 11,6 miliardi di dollari (9,7 miliardi di euro). L’accordo è il più grande nel mercato statunitense da quando BB&T ha acquistato SunTrust per $ 28 miliardi nel febbraio 2019, formando quello che ora è Truist.

L’accordo potrebbe aprire la porta alla creazione di un nuovo gigante bancario dall’altra parte dell’Atlantico, con quasi 560 miliardi di dollari di attività e una presenza in circa 20 stati.

Beneficerebbe della buona complementarità delle reti PNC, che operano principalmente nel quartiere nord-orientale del Paese fino a Chicago, e BBVA, con sede in Alabama, attiva principalmente nel sud della Florida. in Texas, New Mexico o California.

Con 634 filiali, la filiale statunitense di BBVA è un po ‘più grande di BancWest di BNP Paribas, che ha 534 filiali.Il gruppo spagnolo ha affermato che il prezzo di vendita è stato 20 volte i profitti della sua filiale nel 2019 e quasi 50 volte. % della sua capitalizzazione di mercato complessiva. Anche altri europei, come Deutsche Bank o HSBC, stanno riducendo la loro presenza negli Stati Uniti.

Rifocalizzazione sul mercato iberico

La vendita della filiale americana, acquisita nel 2004, consente a BBVA di aumentare il suo coefficiente di capitale proprio CET1 dall’11,5% al ​​14,5% e porterà un utile netto di 580 milioni di euro. 

In Spagna, l’annuncio dell’operazione è visto come un segnale per rifocalizzare BBVA sul mercato iberico, anche se il gruppo manterrà le sue attività in Messico e Turchia. L’azione è balzata di oltre il 19% lunedì a Madrid e gli analisti stanno già anticipando future acquisizioni .

Il presidente di BBVA Carlos Torres ha rifiutato di commentare le voci, ma ha sottolineato che la vendita rafforza la flessibilità strategica del gruppo per affrontare le opportunità, investire “in modo  redditizio nei nostri mercati  ” e ”  aumentare i compensi. dell’azionista  ”. L’obiettivo è in particolare quello di realizzare un programma di riacquisto di azioni proprie, che richiederebbe però l’accordo della Banca Centrale Europea (BCE).

Fusione con Banco Sabadell

BBVA è quindi in prima linea per riprendere il ballo di fusione lanciato dall’unione tra CaixaBank e Bankia, che dovrà entrare in vigore all’inizio di dicembre. La mossa più attesa sarebbe ora una fusione tra BBVA e Banco Sabadell, numero 5 sul mercato spagnolo. Conversazioni informali tra le due entità erano state aperte a settembre, ma fino ad allora la mancanza di capitali era il grande ostacolo per l’acquisizione.

Il colpo di fortuna americano arriva al momento giusto per risolvere il problema e il mercato azionario ha accolto con favore l’annuncio con un aumento del 14% della quota di Sabadell. Lottata dalla crisi Covid, la banca catalana è attivamente alla ricerca di un partner, incoraggiata dalle richieste di consolidamento lanciate dalla Bce. Se BBVA si presenta come favorita per l’acquisizione, vengono citate altre combinazioni, come l’unione con Abanca o, anche, perché no, con la nuova alleanza CaixaBank-Bankia.

Cécile Thibaud (corrispondente a Madrid)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.