Wirecard: Bank rileva Fintech

Finews.ch 17.11.20

Un altro punto di svolta nella fintech tedesca Wirecard, coinvolta in uno scandalo di frode: parti della società insolvente ora stanno andando a una grande banca – tra tutte le cose.

Le fintech di solito escono per trascinare l’attività finanziaria nella morsa dei giocatori ancestrali. La fintech tedesca Wirecard, che è finita in bancarotta dopo un affare di frode, ora va a un attore del genere: come ha annunciato l’ amministratore fallimentare Michael Jaffé , l’area centrale europea della società è stata venduta allo spagnolo Banco Santander.

La grande banca acquisirà la piattaforma tecnologica in Europa e tutti gli asset necessari.

Prezzo di acquisto a 100 milioni di euro

Allo stesso tempo, la maggior parte di tutti i restanti dipendenti Wirecard nella divisione Acquiring & Issuing entrerà a far parte del team di assistenza dei dealer globali di Santander. Secondo i media, i dipendenti sono circa 500; Una volta che il fallimento Fintech aveva 1.600 dipendenti. La filiale bancaria di Wirecard non sarà rilevata dagli spagnoli.

Con l’acquisto, Santander ha prevalso in quello che Jaffé ha definito un “processo di investimento intensivo”; in corsa c’era tra gli altri il gruppo di telecomunicazioni britannico Lycamobile. Il prezzo di acquisto non è stato specificato ed è stato stimato dagli osservatori in 100 milioni di euro.

Una volta celebrato

La fintech Wirecard, una volta celebrata per i pagamenti, è crollata questo giugno dopo la scoperta di un bilancio da un miliardo di dollari . Il fondatore e CEO Markus Braun èstato arrestato. Il COO Jan Marsalek è fugace.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.