I cannoni da neve dovrebbero spruzzare disinfettanti

I ristoratori e gli ascensori nelle Alpi utilizzano mezzi insoliti per prepararsi alle festività natalizie. Può salvare la stagione sciistica?Di Nils Klawitter , Anton Rainer e Claus Hecking21 novembre 2020, 16:53 spiegel.de

A maggio Alexander von der Thannen fece demolire la Trofana Alm a Ischgl. Era uno di quei rifugi per l’après-ski che ha speso così tanti soldi in una sera che i paesi più piccoli non riuscivano a gestire in una settimana. Un’arena rustica con spazio per oltre un migliaio di persone che hanno celebrato qui “Emergency Sexy Nurse Party”. Una miniera d’oro.

Adesso, sei mesi dopo, ce n’è uno nuovo sulle fondamenta della vecchia malga. Dovrebbe essere più dignitoso qui in futuro, con più classe che quantità. Gli artigiani stanno ancora martellando sul muro esterno e il ristorante di sushi al primo piano non è ancora finito. Ma von der Thannen spera che la festa si celebri di nuovo giusto in tempo per l’inizio della stagione il 17 dicembre – e con essa la maggior parte dell’industria del turismo alpino.

Al momento quasi tutto parla contro il fatto che quest’anno ci sarà un turismo sciistico regolare. Non solo a Ischgl, che a marzo ha raggiunto la triste fama come punto caldo della Corona in Europa, la stagione invernale è sull’orlo anche in altre regioni alpine. Il cancelliere austriaco Sebastian Kurz aveva fatto una promessa corposa a settembre: “Il turismo invernale e lo sci saranno possibili”. Ma dalla scorsa settimana il paese è in una situazione di rigida chiusura, coprifuoco compreso. Anche in Italia, Francia e Svizzera il numero di contagi è aumentato vertiginosamente dall’autunno.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.