La catena alberghiera di Hong Kong Mandarin Oriental acquisisce il Savoy su Paradeplatz – Lo ha annunciato il Credit Suisse (CS) lunedì. CS è il principale azionista dell’hotel nella categoria degli hotel a cinque stelle superior

Blick.ch 23.11.20

Il nobile savoiardo Baur en Ville chiuderà. Le porte rimarranno chiuse per oltre due anni. Dopo la ristrutturazione ci saranno meno stanze. E un nuovo operatore: subentra la catena alberghiera Mandarin Oriental.

È uno degli hotel più lussuosi di Zurigo. L’Hotel Savoy Baur en Ville sta ora costruendo sulla Paradeplatz di Zurigo. L’hotel chiuderà quindi i battenti dall’inizio del 2022 alla metà del 2024.

Dopo la riapertura, l’hotel disporrà di 80 camere anziché 104. Inoltre, la hall è stata ridisegnata e le sale per eventi sono state rinnovate. “L’esterno del complesso alberghiero non cambierà, a parte il nome sull’edificio e un piccolo aggiustamento nell’area dell’ingresso su Poststrasse”.

Nuovo operatore, ma ancora di proprietà di CS

Lo ha annunciato il Credit Suisse (CS) lunedì. CS è il principale azionista dell’hotel nella categoria degli hotel a cinque stelle superior.

Il Baur en Ville fu inaugurato il 24 dicembre 1838dal fornaio del Vorarlberg Johannes Baur come primo Grand Hotel nella città di Zurigo. Dopo i lavori di ristrutturazione nel 1857 e nel 1907, l’hotel aveva un totale di 170 camere quando fu inaugurato nel giugno 1908. Tra il 1975 e il 1978 l’hotel ha chiuso i battenti per eseguire un’altra importante ristrutturazione.

Dopo la recente ristrutturazione, il Mandarin Oriental Hotel Group, che ha sede a Hong Kong, subentrerà come operatore. L’hotel viene quindi ribattezzato Mandarin Oriental Savoy Zurich. Ciò non cambia nulla in termini di proprietà, come dichiarato nella comunicazione. (lui)