Goldman Sachs per catturare clienti nella mecca del private banking svizzero

Finews.ch 26.11.30

Nonostante la crisi della corona, la grande banca americana Goldman Sachs sta ampliando gradualmente la sua nuova sede a Ginevra. La clientela proviene da una classe molto ricca.

Goldman Sachs ha aperto la sua sede a Ginevra a metà 2019 e oggi, quasi un anno e mezzo dopo, è sulla buona strada per raggiungere i suoi obiettivi, come hanno annunciato i co-boss della banca sulla piattaforma francese “allnews.ch” ( rapporto in francese ) .

Gli americani potranno contare a febbraio su una squadra di 17 dipendenti, già molto vicini al traguardo dei 25, come hanno riferito Marie-Ange Causse e Alain Krueger . Ciò lascia naturalmente l’ufficio gallese molto indietro rispetto alla filiale di Zurigo, dove lavorano circa 100 persone.

10 milioni e più

L’azienda con sede a Ginevra offre soluzioni su misura per una clientela ricca. Questo deve portare un minimo di 10 milioni di franchi di capitale di investimento per poter beneficiare dei servizi della banca.

La banca serve una clientela internazionale e clienti della Svizzera romanda. In linea di principio, Goldman Sachs poteva contare molto su una clientela internazionale con un background in Medio Oriente. Grazie al background di Krueger, l’azienda si sta ora concentrando maggiormente sulla clientela locale e, naturalmente, lavora con la stessa clientela dei grandi nomi locali Pictet e Lombard Odier.