Black Friday: è qui che si nascondono le insidie dello shopping online

Finews.ch 26.11.20

Black Friday, Cyber ​​Monday e, ultimo ma non meno importante, Corona. Mai prima d’ora i consumatori sono stati così desiderosi di fare acquisti online. Tuttavia, ci sono alcuni ostacoli quando si tratta di acquisti digitali, specialmente nel segmento di fascia alta. null

I commercianti si superano a vicenda con le promozioni, e fare acquisti nei grandi magazzini in tempi di Corona è difficile. Quindi ci sono buone ragioni per ordinare merci su Internet. Molte transazioni avvengono senza intoppi. Ma ci sono alcuni pericoli su Internet.

Secondo l’ assicurazione di protezione giuridica Axa-Arag, i problemi più comuni durante lo shopping online sono :

1. Cosa posso fare se ho ricevuto il prodotto sbagliato o difettoso?

Segnalare per iscritto al fornitore, segnalare il difetto, richiedere un rimborso o una riduzione del prezzo e rispedire il prodotto.

Se è danneggiato, è meglio scattare una foto come prova. Se hai pagato con carta di credito, controlla l’estratto conto per vedere se il prezzo di acquisto è stato rimborsato.

2. Cosa posso fare se un fornitore online mi ha assicurato che il regalo che ho ordinato arriverà prima di Natale, ma che sarà più tardi ora?

Ovviamente è fastidioso se per tali motivi lo spazio sotto l’albero di Natale rimane vuoto o se è necessario trovare un sostituto in breve tempo. Ma anche nel cosiddetto business della data di scadenza, in cui è concordata una certa data di adempimento, è necessario concedere al debitore un congruo periodo per la successiva consegna dopo che la data è scaduta, ad esempio alcuni giorni.

Fissate questa scadenza per iscritto. Solo quando questo periodo di grazia è scaduto senza essere utilizzato puoi, in qualità di creditore, scegliere se vuoi ricevere la consegna del regalo o se vuoi recedere dal contratto.

3. Posso restituire il regalo se non mi piace?

In tali casi, la legge non riconosce il diritto di recesso. Il diritto di recesso in caso di insoddisfazione esiste solo se tale è stato concordato contrattualmente tra le parti, ad esempio nei termini e condizioni generali.

Se non sei sicuro di voler conservare il prodotto, informalo in anticipo sul sito web del fornitore: molti negozi online affidabili offrono ora un diritto di reso gratuito entro un certo periodo.

4. Mi sono stati addebitati costi aggiuntivi imprevisti per la consegna prima di Natale, che non erano evidenti al momento dell’ordine. Cosa posso fare?

Tutti i costi devono essere concordati contrattualmente tra le parti. L’accordo può essere stipulato in un contratto specifico o nei termini e condizioni generali, di cui il cliente prende nota prima dell’acquisto, di solito spuntando una casella corrispondente al momento dell’ordine.

Fintantoché i costi aggiuntivi elencati per le consegne espresse sono ragionevoli, non sono considerati inusuali e sono quindi validi anche senza specifico riferimento alla destinazione. Tuttavia, se i costi aggiuntivi corrispondenti non fossero effettivamente reperibili da nessuna parte o se non fossi stato informato sui termini e le condizioni, dovresti pagare solo i costi effettivamente concordati.

5. È consigliabile pagare in anticipo?null

Shopping in linea di infografica DE

In linea di principio, gli esperti consigliano di non effettuare pagamenti anticipati tramite “trasferimento immediato” o “pagamento anticipato”. Perché: in caso di difetti o mancata consegna, devi rincorrere i soldi che hai già pagato – questo è tempo ed energia. Questo rischio è ovviamente inferiore con fornitori grandi e affermati.6. Anche i negozi online hanno un sigillo di qualità?Sì, l’Associazione delle imprese svizzere di vendita per corrispondenza, ad esempio, lavora con il sigillo di approvazione “Garanzia Svizzera online”. Il sigillo di approvazione rappresenta un diritto di restituzione di 14 giorni per i consumatori, acquisti in conformità con il diritto svizzero (sdoganato, tassato, senza costi aggiuntivi) e il rispetto di un codice d’onore.Altri marchi di qualità affidabili sono “Garanzia Trusted Shops”, “Negozio online certificato EHI” e “Shopping più sicuro TÜV Süd”.7. Non ho mai letto i termini e le condizioni. Può essere la mia rovina?Sfortunatamente sì. Nei termini e condizioni (termini e condizioni generali) vengono spesso registrate le relative condizioni contrattuali, che vengono accettate con una “croce” e diventano così il contenuto effettivo del contratto. In particolare, dovresti sempre controllare attentamente le modalità di reso, i termini di pagamento, i costi di consegna e le scadenze, anche se è noioso e richiede tempo – e soprattutto quando lo shopping online dovrebbe essere semplice.8. Ho ordinato prodotti dalla Cina. Questi non vengono consegnati. E adesso?In caso di ritardata consegna degli ordini dalla zona soggetta a restrizioni in Cina (o, se applicabile, da altri paesi) a causa di forza maggiore, il debitore non è responsabile del ritardo. Questo regolamento si applica anche all’intermediario, ma solo con una base contrattuale corrispondente.Se l’intermediario non è in grado di consegnare in tempo, l’ordine deve essere annullato se possibile o deve essere utilizzato un fornitore sostitutivo. I costi aggiuntivi sono a carico dell’intermediario.