Moda: Lvmh tiene, dividendo da 2 euro (MFF)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Lvmh è pronto a pagare un dividendo di 2 euro per azione ai suoi stockholders il 3 dicembre 2020. 

L’operazione, scrive MFF, è stata confermata ieri dalla società, dopo l’annuncio arrivato a seguito del consiglio di amministrazione lo scorso mese. La data di stacco della cedola, come comunica in una nota il gruppo francese, avverrà oggi, mentre l’ultimo giorno di negoziazione è stato ieri, 30 novembre 2020. Il colosso del lusso di Bernard Arnault ha dimostrato resilienza durante la difficile situazione imposta dal Covid-19. Nonostante il duro colpo inflitto al retail mondiale, la società ha archiviato i nove mesi del 2020 con un fatturato in calo del 21% a 30,3 miliardi di euro, registrando una lenta ripresa nel terzo trimestre (-7%) rispetto alla prima metà dell’anno. 

Ieri è stato anche annunciato che Ian Rogers lascia il ruolo di chief digital officer di Lvmh, ma manterrà il ruolo di advisor. Entrato a far parte della multinazionale francese nel 2015, l’ex direttore di Apple music lascia il suo ruolo. Come già anticipato dalla stampa britannica e poi annunciato da lui stesso sul suo blog, Rogers entrerà nella startup di criptovaluta Ledger, come chief experience officer. L’obiettivo di Rogers nel gruppo, era quello di rilanciare il digitale, esplorandone opportunità e potenzialità, come ha spiegato al MFGS-Milano fashion global summit 2020. 

Nominato invece Chris de Lapuente come nuovo presidente e ceo della divisione Selective retailing. Tra i compiti del manager, che dal 2011 è anche chief executive officer di Sephora, ci sarà anche la distribuzione selettiva del travel retail Dfs, di Starboard & Onboard e del sito 24s. La carica sarà effettiva da gennaio 2021. 

red/lde 

fine 

MF-DJ NEWS 

0108:28 dic 2020 

(END) Dow Jones Newswires

December 01, 2020 02:31 ET (07:31 GMT)