Tidjane Thiam: Con Papa Francesco per un nuovo capitalismo – Papa Francesco vuole creare un capitalismo più giusto con un numero di rappresentanti delle imprese di alto rango. L’ex capo del Credit Suisse Tidjane Thiam fa parte della festa.

Finews.ch 9.12.20

Papa Francesco vuole creare un capitalismo più giusto con un numero di rappresentanti delle imprese di alto rango. L’ex capo del Credit Suisse Tidjane Thiam fa parte della festa.

Il nuovo “Council for Inclusive Capitalism” è la crema dei leader mondiali del business, compreso l’ex capo del Credit Suisse Tidjane Thiam ; è membro del consiglio della società di beni di lusso Kering .

Insieme al Vaticano e Papa Francesco , questo Consiglio vuole creare un capitalismo più giusto e un sistema economico sostenibile che sia meglio ancorato alla società, come si diceva in una comunicazione.

I “Guardiani” sono i grandi dell’economia

Questi dirigenti d’azienda, tra cui Brian Moynihan, CEO di Bank of America, e Bernard Looney, capo della compagnia petrolifera britannica BP, si definiscono Guardian of Inclusive Capitalism. L’iniziativa per il consiglio è venuta da Lynn Forester de Rothschild , lei è un membro della nota famiglia di banchieri Rothschild.

“Abbiamo urgentemente bisogno di un sistema economico che sia giusto e rispettato, e che sia in grado di affrontare le maggiori sfide per la società e il pianeta”, ha affermato Papa Francesco in una nota.