Calcio: Serie A, l’asta finisce sotto l’albero (MF)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

La deadline è stata fissata per fine anno. Dopo mesi di riflessione, in attesa dell’ufficialità della assegnazione dei diritti tv di Champions ed Europa League e mentre i legali lavorano al perimetro e alla governance della media company, la Lega Serie A vuole avviare il bando di gara delle immagini del campionato di calcio per il periodo 2021-2024. 

L’argomento sarà al centro dell’assemblea del 18 dicembre: nelle intenzioni dei vertici della Confindustria del pallone, il presidente Paolo Dal Pino e l’ad Luigi De Siervo (a febbraio termina il loro mandato in vista dei rinnovo della presidenza Figc), l’asta prenderà forma nella settimana compresa tra Natale e Capodanno. Il bando potrebbe prendere avvio da lunedì 28 dicembre. Del resto i club di A, a secco di ricavi, necessitano di capire al più presto quale saranno gli introiti che potranno spartirsi in futuro. E, vista l’evoluzione del mercato e l’interessi di nuovi player, a partire da Amazon, il bando prevederà un importante frazionamento dell’offerta sia per pacchetti sia per piattaforme. Una formula mista che dovrà tenere conto anche dal fatto che le risorse in campo sono limitate, causa Covid-19, e che vanno rispettati i paletti della Legge Melandri. 

In campo scenderà Sky Italia, mettendo però sul piatto un budget più limitato rispetto al passato, soprattutto ora che non può avere l’esclusiva per la piattaforma digitale. Tra l’altro non va trascurato il fatto che la Lega e la pay tv satellitare è in atto una guerra legale per l’ultima tranche dei pagamenti (130 milioni) del contratto in essere: il 22 dicembre è attesa l’udienza sul caso. Chi sarà della partita è la piattaforma Ott Dazn che punterà alla riconferma di almeno 3 match a giornata. Mentre Mediaset (che si è aggiudica anche alcuni match della Champions League come Amazon) e Tim stanno valutando se partecipare per il pacchetto digitale. Difficilmente, invece, si paleserà Netfix. 

fch 

(END) Dow Jones Newswires

December 15, 2020 02:28 ET (07:28 GMT)