Oltre $ 20.400La criptovaluta Bitcoin segna il nuovo massimo storico – Bitcoin ha nuovamente raggiunto un nuovo massimo. Il prezzo della criptovaluta più famosa è salito per la prima volta sopra la soglia dei 20.400 dollari USA e quindi al livello più alto della sua esistenza.

Blick.ch 16.12.20

Mercoledì, il prezzo della criptovaluta più antica e conosciuta sulla piattaforma di trading Bitstamp è salito a un picco di 20.440 dollari USA. Su altre piattaforme, di cui esistono numerose, i rispettivi livelli di record differiscono leggermente. Al momento del rapporto, la criptovaluta è quotata a 20.350 dollari USA.

Circa due settimane fa, il prezzo è salito di poco al di sotto della soglia di 20.000 dollari USA, che ora ha superato, ma successivamente ha nuovamente perso. Secondo gli osservatori di mercato, ci sono molte ragioni per i nuovi prezzi massimi. Oltre al buon umore nei mercati finanziari dovuto alle speranze del vaccino corona, che stanno anche dando una spinta ai mercati delle criptovalute, le dichiarazioni di banche note sui possibili sviluppi dei prezzi di Bitcoin con alcuni obiettivi di prezzo ambiziosi hanno recentemente fatto scalpore.

Gli operatori si riferiscono attualmente anche alle decisioni della Fed e della BCE, che fungono da fattori di supporto. La prospettiva della continuazione di una politica monetaria estremamente accomodante è un incentivo per gli investitori a utilizzare le criptovalute per proteggersi dal rischio di deprezzamento della valuta e per diversificare le proprie attività.

In contrasto con il boom di quasi tre anni fa, questa volta, secondo gli osservatori di mercato, sono soprattutto gli investitori istituzionali ad essere responsabili dell’aumento dei prezzi. Il nuovo massimo storico potrebbe anche attirare di nuovo più piccoli investitori, si dice nei circoli di vendita al dettaglio.

Dopo il crollo nel corso del crollo della corona sui mercati finanziari e il cosiddetto “dimezzamento” in primavera, il valore di un’unità della criptovaluta è quasi quadruplicato. Con il “dimezzamento”, il numero di nuovi bitcoin creati dalla potenza di calcolo per blocco collegato alla blockchain è stato dimezzato. La remunerazione per un blocco calcolato è scesa da 12,5 a 6,25 Bitcoin. Questo processo integrato nel codice Bitcoin avviene circa ogni quattro anni.

(SDA)