Mediaset: Vivendi può saldare (MF)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

La situazione è molto incerta. Spiragli per una trattativa ce ne sono sempre meno. Anche se una trattativa a oltranza è, a questo punto, l’unica e ultima soluzione. Tanto più che la battaglia legale tra Mediaset e Vivendi sta prendendo nuovamente una brutta piega per i vari livelli istituzionali interessati: governo, Commissione Ue, Consob, Consiglio di Stato, Agcom e Tar. Troppi soggetti non industriali, scrive MF, sono chiamati a giudicare l’operatore delle due aziende e dei loro azionisti e manager. Un Lodo Cologno che rischia di durare troppo a lungo con effetti rilevanti sul business operativo di entrambe le aziende. 

Per questa ragione, secondo diversi osservatori della partita, solo un arretramento, rispetto alle posizioni iniziali, di uno dei due contendenti può garantire una conclusione che sia la meno indolore. E, secondo i ragionamenti che banchieri d’affari, consulenti e analisti stanno facendo, l’opzione migliore è rappresentata dal pagamento, da parte di Vivendi, di una consistente indennità alla controparte. Non certo i tre miliardi chiesti dal network guidato da Pier Silvio Berlusconi per il mancato acquisto da parte dei francesi dell’ex pay tv Premium (accordo vincolante siglato nell’aprile 2016 e poi non eseguito da Vivendi in luglio). Ma una cifra, di entità inferiore, che i Berlusconi potrebbero ritenere congrua. Certo, si dice, per il gruppo di Vincent Bolloré sarebbe l’ammissione di un comportamento non corretto. 

Ma non va trascurato il fatto che sia il finanziere bretone sia il braccio destro, Arnaud de Puyfontaine (poltrona traballante in Vivendi), risultano indagati per manipolazione del mercato e ostacolo all’esercizio delle funzioni delle autorità pubbliche di vigilanza dalla Procura di Milano. E, nonostante l’importante vittoria legale alla Corte di Giustizia Ue sul possesso dell’intera partecipazione (28,8%) in Mediaset e una Europa che ha di fatto bocciato la norma salva- Mediaset – il governo Conte vuole andare avanti – trovare una mediazione stragiudiziale è la soluzione più indolore, seppur costosa. 

red/lab 

MF-DJ NEWS 

1708:11 dic 2020 

(END) Dow Jones Newswires

December 17, 2020 02:13 ET (07:13 GMT)