B.Mps: Bluebell presenta denuncia per violazione parità informativa

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Il socio di B.Mps Bluebell Partners Ltd, titolare di una partecipazione nel capitale sociale della banca inferiore al 2%, ha sporto denuncia all’autorità giudiziaria contestando alla banca di “non aver trasmesso al mercato il Piano Strategico 2021-2025 approvato dal Cda del 17 dicembre e per aver violato la parità informativa nei confronti dei soci per aver trasmesso il Piano Strategico 2021-2025 unicamente al socio di controllo (Ministero dell’Economia e delle Finanze) il quale non esercita funzione di direzione e coordinamento e tanto meno funzione di holding”. 

E’ quanto si legge in una lettera indirizzata al presidente del Collegio sindacale di Mps, Enrico Ciai, e ai sindaci effettivi. Il fondo eccepisce alla banca inoltre “di aver messo a disposizione unicamente del socio di controllo (Mef) e dei relativi consulenti legali e finanziari l’accesso a una data room contenente informazioni riservate della banca”. 

La denuncia è stata sporta ai sensi dell’art 2408 del Codice Civile. 

Alla luce di ciò il Fondo chiede al Collegio Sindacale di accertare tali fatti e chiede se l’autorità di controllo (Consob, Banca d’Italia, Bce) sia stata preventivamente informata o abbia autorizzato il rilascio di informazioni riservate in via preferenziale al solo socio di controllo. 

La lettera è stata inviata per conoscenza al presidente della banca, Patrizia Grieco, all’a.d. Guido Bastianini e al consiglio di amministrazione. 

cce 

MF-DJ NEWS 

2116:00 dic 2020 

(END) Dow Jones Newswires

December 21, 2020 10:01 ET (15:01 GMT)