Un paziente svizzero muore poco dopo aver ricevuto il vaccino Pfizer COVID

Zerohedge.con 30.12.20

Dopo che un uomo israeliano sarebbe morto solo 2 oredopo aver ricevuto la sua prima dose del vaccino COVID-19, le autorità del cantone svizzero di Lucerna hanno detto mercoledì che una delle prime persone nel paese a ricevere il vaccino è morta, anche se il suo la morte aveva qualcosa a che fare con l’inoculazione non è stata ancora determinata.

Il cantone non ha ancora rilasciato ulteriori dettagli sull’esatto periodo di tempo trascorso tra l’inoculazione e la morte dell’uomo.

Lucerna è stata la sede delle prime vaccinazioni in Svizzera a partire dalla scorsa settimana, con un’iniezione di Pfizer e del suo partner tedesco BioNTech somministrata principalmente agli anziani. La Svizzera ha ricevuto finora 107.000 dosi di vaccino e prevede di riceverne 250.000 al mese a partire dal prossimo anno.

“Siamo a conoscenza del caso”, ha detto un portavoce, prima di aggiungere che la morte era stata deferita all’autorità di regolamentazione svizzera dei farmaci Swissmedic. Swissmedic non ha commentato ulteriormente.

Il vaccino di Pfizer e BioNTech è l’unico vaccino approvato, finora, in Svizzera. L’UE ha appena iniziato ad approvare i jab in caso di emergenza, con le prime iniezioni che iniziano all’inizio di questa settimana.