Vanguard mette in ombra BlackRock

Il numero due al mondo nella gestione patrimoniale supera per la prima volta la soglia dei 7 trilioni di dollari di asset. Nel 2020 ha superato il numero uno al mondo BlackRock nella raccolta di fondi indicizzati quotati (ETF), il principale motore di crescita per i leader di mercato.

Gli ETF Vanguard hanno raccolto 210 miliardi di euro nel 2020.
Gli ETF Vanguard hanno raccolto 210 miliardi di euro nel 2020 (Kristoffer Tripplaar / Sipany / Sipa)

Di Amelia LaurinInserito il 13 gennaio 2021, 15:00 Aggiornato il 13 gennaio 2021, 17:37 lesechos.fr

Vanguard varca una nuova soglia simbolica. Il gestore patrimoniale americano ha superato i 7 trilioni di dollari di asset, con 7,1 trilioni di dollari (5,830 miliardi di euro) in circolazione alla fine del 2020, annuncia il suo amministratore delegato Tim Buckley mercoledì sul “Financial Times” . Alla fine del 2019, il gruppo mutualistico della Pennsylvania aveva già superato i 6.000 miliardi di asset. L’ esplosione della crisi del Covid-19 avrebbe potuto arrestare la sua curva di crescita ma il numero due al mondo del settore ha beneficiato, come i suoi concorrenti, del rally del mercato azionario seguito al crollo di marzo. “Le fortune dei clienti Vanguard sono cresciute di 930 miliardi di dollari nel 2020”, ha detto Tim Buckley al quotidiano britannico.

Al di là degli effetti di mercato positivi degli ultimi mesi, il gestore ha incassato, netti, 186 miliardi di dollari lo scorso anno, rivela il suo capo. Questo è inferiore ai 264 miliardi nel 2019, a causa della fine delimportanti mandati istituzionali in Cina e Australia. In Asia, Vanguard ha scelto di rivolgersi direttamente ai risparmiatori, sua clientela storica. Alla fine del 2019 ha stretto un’alleanza con la fintech Ant Financial, filiale del colosso dell’e-commerce Alibaba, il cui raggio d’azione Pechino intende ridurre recentemente .