Caso Epstein: il miliardario Leon Black si ritira dal fondo Apollo

Sebbene non abbia trovato prove di coinvolgimento nelle “attività criminali” di Jeffrey Epstein, una società indipendente ha rivelato legami finanziari significativi tra il CEO di Apollo Leon Black e il miliardario, un predatore sessuale che si è suicidato in prigione nel 2019. Leon Black sarà sostituito da Mark Rowan.

Leon Black ha co-fondato Apollo nel 1990 con Mark Rowan e Joshua Harris.
Leon Black ha co-fondato Apollo nel 1990 con Mark Rowan e Joshua Harris. (Lucy Nicholson / REUTERS)

Di Les EchosPubblicato il 26 gennaio 2021 alle 8:45 Aggiornato il 26 gennaio 2021 alle 8:46 lesechos.fr

Leon Black presto non sarà più CEO di Apollo Global Management. Il miliardario 69enne si dimetterà entro il 31 luglio, ha detto la società di investimento. Una decisione presa a seguito del rilascio di un rapporto che conferma i suoi legami d’affari con Jeffrey Epstein, il finanziere e predatore sessuale che si è suicidato in prigione nell’agosto 2019.

Uno studio legale, incaricato lo scorso ottobre dal consiglio di amministrazione di Apollo di esaminare il rapporto tra i due uomini, non ha trovato “prove” del coinvolgimento di Leon Black nelle “attività criminali” di Jeffrey Epstein. Ma Leon Black, d’altra parte, gli ha pagato 158 milioni di dollari tra il 2012 e il 2017, mentre Jeffrey Epstein era già stato condannato nel 2008 per aver fatto ricorso alla prostituzione di un minore.

“Attenzione indesiderata”

Tale importo è stato inteso “proporzionale al valore fornito dal (la consulenza del) Sig. Epstein”, sottolinea lo studio legale, il che indica anche che la società Apollo non ha mai avuto alcun legame con lui. Ma la rivelazione dei legami professionali e personali tra i due uomini ha attirato “attenzioni indesiderate” sulle squadre dell’Apollo, ha riconosciuto Leon Black in una lettera ai funzionari della compagnia e resa pubblica lunedì.

L’indagine è stata avviata in seguito alla pubblicazione di un articolo sul “New York Times” che rivelava un pagamento di 50 milioni di dollari da Black a Epstein. Le rivelazioni fecero precipitare la società in subbuglio, compreso il ritiro del fondo pensione dei funzionari dell’istruzione della Pennsylvania, PennPSERS, che aveva annunciato che non stava più considerando ulteriori investimenti in Apollo.

Marc Rowan ora in carica

Il nuovo CEO di Apollo, che ora gestisce asset per 455 miliardi di dollari per conto di fondi pensione o fondi sovrani in particolare, sarà Marc Rowan, che ha co-fondato l’azienda nel 1990 con Joshua Harris e Leon Black.

Quest’ultimo si è inoltre impegnato a devolvere 200 milioni di dollari della sua fortuna personale ad iniziative a favore delle donne. In caso di cessazione dall’incarico di Amministratore Delegato, rimarrà comunque Presidente del Consiglio di Amministrazione.

Fonte AFP