Nuovo accordo per il magnate dell’hip-hopLVMH si unisce al marchio di champagne di lusso di Jay-Z

Il gruppo di lusso francese LVMH e il magnate dell’hip-hop Shawn “Jay-Z” Carter uniscono le forze nel business con champagne costoso. Moet Hennessy, la divisione alcolici di LVMH, rileva oltre il 50% delle azioni del marchio premium di Jay-Z Armand de Brignac.

Blick.ch 22.2.21

Lunedì LVMH inizialmente non ha fornito alcuna informazione sulle condizioni finanziarie.

Jay-Z è entrato a far parte del marchio noto come “Ace of Spades” a causa del suo logo dell’asso di picche nel 2006 e poi ha assunto completamente il controllo nel 2014. Il business dello champagne pregiato era in forte espansione, nonostante i prezzi elevati di centinaia di dollari a bottiglia, Armand de Brignac ha venduto circa 500.000 unità in tutto il mondo nel 2019. Tuttavia, la società non ha fornito alcuna informazione sull’anno Corona 2020.

Per anni, le aziende di beni di lusso si sono affidate sempre più a partnership con artisti della scena hip-hop e collaborazioni con marchi streetwear. LVMH aveva già avviato una linea di abbigliamento con la cantante Rihanna, che è stata sospesa per il momento durante la pandemia. Jay-Z si è fatto da tempo un nome come uomo d’affari, di recente ha fatto notizia attraverso un fondo di dotazione Bitcoin congiunto con il capo di Twitter Jack Dorsey.

(SDA)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.