HSBC riprenderà i dividendi nonostante il calo dei profitti del 34%

Internationalinvestment.net 24.2.21

I profitti di HSBC sono diminuiti del 34% nel 2020 poiché la banca internazionale si è impegnata a investire 6 miliardi di dollari nei suoi mercati asiatici come parte di un rinnovato perno delle sue radici storiche.

La più grande banca europea ha affermato che gran parte del calo è stato dovuto all’impatto del covid-19, alle tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina e ai bassi tassi di interesse record.

Nel 2020 abbiamo vissuto sconvolgimenti economici e sociali su una scala mai vista a memoria d’uomo. L’ambiente esterno era stato rimodellato da una serie di fattori, tra cui l’impatto delle tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina, Brexit, bassi tassi di interesse e rapido sviluppo tecnologico “.

Mark Tucker, presidente del gruppo HSBC, ha dichiarato questa mattina: “Questa è stata una decisione difficile e siamo profondamente dispiaciuti per l’impatto che ha avuto sui nostri azionisti”.

“Siamo quindi lieti di riavviare i pagamenti dei dividendi il prima possibile. Il Consiglio ha annunciato un dividendo provvisorio di $ 0,15 per il 2020 e ha adottato una politica progettata per fornire dividendi sostenibili in futuro”, ha aggiunto Tucker.

“Nel 2020, abbiamo sperimentato sconvolgimenti economici e sociali su una scala mai vista a memoria d’uomo. L’ambiente esterno è stato rimodellato da una serie di fattori, tra cui l’impatto delle tensioni commerciali tra Stati Uniti e Cina, Brexit, bassi tassi di interesse e rapidi sviluppo.”

La banca con sede nel Regno Unito sta accelerando i suoi piani di riduzione dei costi, che includono la perdita di 35.000 posti di lavoro in Europa e Nord America e la chiusura o la vendita di parti del business con prestazioni scadenti.

Commentando il futuro delle operazioni di vendita al dettaglio di HSBC negli Stati Uniti e in Francia, il CEO Noel Quinn ha dichiarato: “Non crediamo di avere una forte posizione competitiva nel settore della vendita al dettaglio [negli Stati Uniti] [e] Covid e i bassi tassi di interesse hanno rappresentato la sfida ancora di più. In Francia, siamo nelle fasi finali delle trattative per una potenziale vendita “.

HSBC ha confermato che molti dei suoi massimi dirigenti saranno trasferiti da Londra a Hong Kong come parte del perno di ritorno in Asia, che genera la parte del leone delle sue entrate.

Rob Murphy, amministratore delegato di Financials presso Edison Group, ha dichiarato: “Come previsto, HSBC ha annunciato l’intenzione di accelerare ulteriormente gli investimenti verso i mercati asiatici, investendo 6,4 miliardi di dollari in più nei prossimi cinque anni. Oltre a Cina e Hong Kong, la banca investirà molto nel resto dell’Asia “.

“La gestione patrimoniale sarà un obiettivo chiave così come la tecnologia al fine di promuovere l’efficienza. Per il 2020 HSBC ha registrato un calo del 34% dell’utile prima delle tasse a $ 8,8 miliardi sulla scia della pandemia COVID-19. Le entrate sono scese del 10% a $ 50,4 miliardi a causa di tassi di interesse più bassi, sebbene in parte compensati da una performance più forte nei mercati globali “.

“I dati evidenziano le pressioni sul settore bancario, che stanno costringendo la banca a tagliare circa 35.000 ruoli con la possibilità di aumentare il conteggio nei prossimi mesi. L’azienda sta ancora esplorando opzioni per le sue unità di retail banking statunitense e francese”.