Altri banchieri milionari a Deutsche Bank e Barclays

Nonostante il Covid, la prima banca tedesca ha aumentato di cento il numero dei suoi finanziatori guadagnando più di 1 milione di euro all’anno, a 684. Una politica che fa eccezione, come quella di Barclays. In Europa le banche hanno invece ridotto questo costoso personale.

Nonostante la richiesta della BCE di un'estrema moderazione sui bonus, il numero di banchieri milionari è cresciuto in Deutsche Bank.
Nonostante la richiesta della BCE di un’estrema moderazione sui bonus, il numero di banchieri milionari è cresciuto in Deutsche Bank. (Shutterstock)

Di Anne DrifPubblicato il 15 marzo 2021 alle 17:58 Aggiornato il 15 marzo 2021 alle 18:41 lesechos.fr

La richiesta di “estrema moderazione” da parte delle autorità di vigilanza ha avuto scarso effetto sul gigante tedesco Deutsche Bank e sulla britannica Barclays. I due pesi massimi dell’investment banking sono finora gli unici ad aver aumentato il numero dei loro banchieri milionari nel 2020.

Ad oggi, quasi tutte le banche europee hanno infatti ridotto al numero più basso in sette anni i finanzieri che impegnano i propri bilanci (i “material risk takers”) e guadagnano più di 1 milione di euro all’anno. Questo rapporto intermedio non include le banche francesi, che non hanno ancora pubblicato i propri dati.