Orologi di lusso usati: consigli importanti per un mercato caldo

Finews.ch 16.3.21

(Immagine: Gizmodiva)

l lusso non si consuma: è lo stesso con le belle auto, con buoni vini, gioielli d’oro e diamanti – e anche con gli orologi. Il mercato dell’usato offre grandi opportunità per acquistare orologi con un valore dormiente. Devi solo sapere come.null

Da quando tre anni fa il gruppo di beni di lusso Richemont ha rilevato la piattaforma britannica di orologi usati Watchfinder, è iniziato tutto: il mercato dell’usato per gli orologi è un tesoro.

Da un lato per un’azienda come Richemont, che possiede e vende marchi di orologi come Cartier, IWC e Jaeger LeCoultre. D’altra parte, per gli amanti degli orologi e i collezionisti che possono acquistare facilmente e facilmente il loro pezzo preferito online in un mercato con vendite di centinaia di miliardi di dollari.

Un’occupazione simpatica e impegnativa

Alcuni importanti marchi di orologi hanno ora anche stretto collaborazioni con grandi piattaforme come Chrono24, Watchfinder o Watchmaster. I mercati certificati aiutano la reputazione del settore, che sta conducendo una battaglia continua contro i contraffattori.

A questo proposito: cercare e acquistare orologi di lusso usati è una grande attività. Ma proprio come l’universo dei cronometri è enorme, c’è anche una ricchezza di suggerimenti e consigli su come navigare in questo mercato. La rivista economica tedesca “Capital” li ha compilati – li presentiamo in forma compatta.

1. Perché di seconda mano e non nuovo?

Il motivo più ovvio: è difficile procurarsi nuovi modelli di noti produttori di orologi. Le liste d’attesa sono lunghe e ci vuole pazienza. Un orologio che stai cercando è immediatamente disponibile nel mercato dell’usato. Puoi trovare pezzi che non sono più realizzati.

Gli orologi di alta qualità possono, dopo un piccolo lavoro di manutenzione professionale, essere come nuovi anche dopo decenni. Orologi meno conosciuti sono talvolta disponibili sul mercato dell’usato con riduzioni di prezzo significative. Alcuni orologi usati possono subire ulteriori aumenti di valore.

2. Con quali marche e modelli di orologi vengono spesi bene i soldi?

Patek Philippe

La risposta è semplice, eppure differenziata. Gli orologi più popolari sono ancora orologi sportivi in ​​acciaio come quelli di Rolex, Breitling o Omega. Anche il Royal Oak di Audemars Piguet e il Nautilus di Patek Philippe (foto sopra) sono i più venduti sulle piattaforme online . Tali modelli sperimentano un ulteriore valore aggiunto.

3. Un orologio di seconda mano come investimento: a cosa dovresti prestare attenzione?

Purtroppo è come il mercato azionario: non esiste una formula definitiva per il profitto. Un orologio può essere l’hype oggi e qualcosa per il cassetto domani. Fondamentalmente, il mercato online mostra: Pochissimi modelli vendono ben al di sopra del prezzo di vendita originale.

Un inizio per gli investitori di orologi dovrebbe essere: affidarsi a classici collaudati. Dopo l’acquisto, ci vuole un lungo respiro per sperimentare un possibile aumento di valore.

Altrimenti: sono necessarie molte ricerche e un’attenta attitudine all’acquirente solo per trovare l’orologio con il miglior rapporto qualità-prezzo. E come consiglio finale: prima di tutto, un orologio dovrebbe portare gioia. Allora non hai perso.

4. Come si evitano spiacevoli sorprese quando si acquista online?

Seconda mano

Il prerequisito più importante per un acquisto di orologi di successo nel mercato dell’usato è: dovresti sapere esattamente come appare l’originale. Altrettanto importante: la piattaforma online o il venditore di seconda mano è certificato, è collegata un’officina di orologi, esiste il diritto di reso o un conto di deposito a garanzia?

Quindi la presentazione dell’orologio in vendita è importante: le foto sono disponibili in alta risoluzione e in più prospettive? Esistono viste dettagliate dei segni di utilizzo?

Segni per astenersi dall’acquisto sono: scrittura grossolana sul quadrante, proporzioni che differiscono notevolmente dall’originale, come la lunetta, angoli strani sulla corona e sui pulsanti, spazi tra la cassa e il collegamento del cinturino, deviazioni di colore significative o combinazioni di colori che mai comparire nel commercio è venuto, casi lucidati.

Se hai la possibilità di vedere l’orologio “dal vivo” presso un rigattiere, devi prestare attenzione al peso della cassa, alle tracce di condensa sotto il vetro, al movimento irregolare o stridente delle lancette quando ruotando la corona per l’ora, non modificare la data premendo o ruotando la corona.

Rolex

In linea di principio, un orologio usato dovrebbe includere anche la scatola originale, le ricevute di acquisto e una scheda di garanzia del produttore con un numero di serie. Si tratta di accessori che possono e saranno anche contraffatti. Ma un set completo aumenta la certezza che il Rolex di seconda mano non è un orologio di Topolino.