CARRAI PUNTA SULLA TELEMEDICINA.

andreagiacobino.com 17.3.21

Marco Carrai, il più fidato consigliere di Matteo Renzi, punta sulla diagnostica e la telemedicina. Poche settimane fa, infatti a Firenze davanti al notaio Elena Santalucia è stato registrato un atto di cessione di quote col quale Emilio Contini e Alessandra Albertazzi hanno ceduto il 20% del capitale di Artech Virtual Clinic (Avc) basata a Cavezzo (Modena). Ad entrare sono, ciascuno col 10% pagato 20mila euro, la Marzocco Investments di Carrai e Roberto Naldi. Quest’ultimo nome vicino a quello di Carrai non stupisce: infatti il primo, fra le altre cariche, ricopre quella di amministratore delegato di Toscana Aeroporti di cui il secondo è presidente. Avc commercializza in Italia dispositivi biomedicali per cardiochirurgia ed emodinamica. E’ distributore esclusivista per il nostro Paese di device all’avanguardia come i VAD (Ventricular Assist Device) Jarvik2000, protesi valvolari e strumenti per la cardiochirurgia, macchine e terapie Renal Guard, sistemi ImaCor TEE. L’azienda è fra l’altro sponsor del Rugby Carpi femminile.