Unicredit: pignora asset Ferrarini (MF)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Ennesima puntata ed ennesima novità nell’articolata vicenda che da alcuni anni ruota attorno al gruppo Ferrarini. Perché, scrive MF, se l’omonima famiglia industriale, gli alleati Gruppo Pini e Amco e la cordata alternativa Gsi-Bonterre/Opas/Hp che, sostenuta da Intesa e Unicredit, attendono la decisione finale sulla competenza territoriale tra i tribunali di Bologna e Reggio Emilia per la definizione del concordato preventivo, è di questi giorni la notizia che la banca milanese presieduta da Cesare Bisoni e che attende il nuovo ceo, Andrea Orcel, ha ottenuto una vittoria in sede giuridica. 

Perché proprio i giudici di Reggio Emilia, città dove ha sede la società alimentare, hanno accolto l’istanza presentata dall’istituto di credito inerente a un reclamo di 1,7 milioni di euro rispetto a un mutuo erogato nel 2003 (importo iniziale di 18 milioni) dall’allora Bipop-Carire a favore di Società Agricola Ferrarini (Saf), una delle tre aziende del perimetro industriale oggetto di procedura. 

red 

MF-DJ NEWS 

1808:53 mar 2021 

(END) Dow Jones Newswires

March 18, 2021 03:56 ET (07:56 GMT)