Il gigante petrolifero Saudi Aramco segnala un massiccio calo dei profitti per il 2020

I profitti di Saudi Aramco sono scesi a $ 49 miliardi nel 2020. L’anno precedente, il gruppo ha dovuto denunciare perdite considerevoli.

Handelsblatt.com21.3.21

Il colosso petrolifero di Dubai Saudi Aramco ha subito un crollo dei profitti loscorso anno . La società statale ha annunciato domenica di essere scesa a 49 miliardi di dollari (circa 41,1 milioni di euro) nel 2020. Nel 2019, i profitti erano ancora a $ 88,2 miliardi, nel 2018 a $ 111,1 miliardi. Tuttavia, Saudi Aramco rimane una delle società di maggior valore al mondo.

Il gigante petrolifero ha ora pubblicato il suo bilancio annuale quasi un anno dopo l’inizio della pandemia della corona, che ha fatto scendere il prezzo del petrolio ai minimi storici. Perché in tutto il mondo la mobilità a volte si è praticamente arrestata per contenere la diffusione del virus.

Il prezzo del petrolio è leggermenteaumentato nelle ultime settimane poiché le restrizioni alla libertà di movimento sono state allentate in molti luoghi, l’attività commerciale è aumentata e sempre più persone sono state vaccinate contro il coronavirus. Tuttavia, gli analisti sottolineano che l’elevata domanda nel prossimo futuro è ancora molto lontana.

Il bilancio annuale di Aramco fornisce anche preziose informazioni sullo stato di salute dell’economia saudita, considerata la più grande del mondo arabo. Il principe ereditario Mohammed bin Salman sta cercando di rendere l’economia del regno meno dipendente dal petrolio e di metterla su una base più ampia. Ma l’ Arabia Sauditaè ancora fortemente dipendente dalle esportazioni di petrolio.