Il CS minaccia enormi perdite. La banca ha bisogno di capitale?A seconda di quanto i fondi Greensill scuotono il conto, la grande banca sta per raccogliere di nuovo capitali.

Insideparadeplatz.ch 22.3.21

Il Credit Suisse ha raccolto enormi quantità di capitale negli ultimi 9 anni, nell’era dei suoi CEO Brady Dougan e Tidjane Thiam. Ora, Thomas Gottstein, che è stato nominato un anno fa, ha iniziato il suo primo nuovo anno come CEO con la rivendicazione di un tavolo pulito.

Difficilmente detto, i fondi del finanziere australiano Lex Greensill sono crollati. Di conseguenza, il CS sta minacciando un prossimo trimestre con cifre rosse.

Questo le è già successo nel quarto trimestre del 2020, quando il CEO Gottstein ha affrontato molte questioni legacy: una partecipazione in un hedge fund statunitense, processi aperti relativi alla crisi finanziaria del 2008, insieme più di un miliardo di cancellazioni.

CEO Dougan, 2012: 15 miliardi di rafforzamento del capitale (CS)

La linea di fondo è stata di 350 milioni meno per il periodo da ottobre a dicembre dello scorso anno. Il primo trimestre del 2021 si concluderà ora tra pochi giorni. E la domanda sarà quanto dei miliardi di fondi Greensill che sono a rischio CS dovrà assumersi da solo.

A seconda degli accantonamenti che la banca ha preso per la grave crisi, potrebbe aver bisogno di nuovi capitali. Questo è accaduto a Tidjane Thiam dopo aver ripulito le vecchie posizioni nella banca di investimento. Il CS aveva bisogno di 6 miliardi di soldi freschi sotto il suo capo allora fresco.

CEO Thiam: miliardi di capitale al lancio (CS)

Thomas Gottstein e il Consiglio di amministrazione del Credit Suisse potrebbero ora giungere alla conclusione che la prossima infusione ha senso. Queste sono considerazioni che stanno facendo il giro nei circoli finanziari; Non ci sono ancora informazioni chiare in questa direzione.

Quello che è certo è che la Finma ha invaso CS. L’autorità di vigilanza bancaria bernese vuole sapere dai responsabili come è avvenuta questa debacle, chi ne è responsabile e come la banca può uscire in sicurezza dalla crisi.

CEO Gottstein: Raccoglie anche capitali? (CS)

Soprattutto, i responsabili devono fermare rapidamente i possibili deflussi di clienti. Come riportato dalla SonntagsZeitung, diverse centinaia di facoltosi clienti privati ​​della gestione patrimoniale della banca sono stati pesantemente investiti nei loro fondi Greensill.

Il CS aveva fatto una forte pubblicità per i fondi nella sua gestione patrimoniale globale, non da ultimo con i consiglieri di Greensill come l’ex primo ministro britannico David Cameron. Il punto di forza era di mettere in giro denaro, che è minacciato da interessi negativi, nel presunto veicolo della catena di approvvigionamento a prova di errore di Greensill.

Il richiamo è arrivato, il patrimonio del fondo è schizzato alle stelle. Il rendimento è stato di pochi punti percentuali anno dopo anno, motivo di orgoglio per un prodotto interessante. Gli investitori si sono sfregati le mani sui proventi senza chiedersi come ciò potesse essere possibile senza correre grandi rischi.