Generali Ass.: pronta a unire le forze con Cdp nelle Rsa (MF)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Generali Assicurazioni e Cassa Depositi e Prestiti sono pronte a unire le forze per investire in servizi residenziali e ricreativi per gli anziani, oltre che in servizi di benessere e assistenza. 

Secondo quanto raccolto da MF-Milano Finanza, a metà febbraio, le due società hanno chiesto alla Commissione europea il via libera per creare una joint venture e nei giorni scorsi è arrivato il disco verde di Bruxelles, in particolare da parte della direzione concorrenza. In ballo c’è la creazione una nuova società che sarà controllata al 50% da Cdp Venture Capital, società di gestione controllata al 70% da Cassa Depositi e Prestiti e al 30% da Invitalia, e da Welion, la società di servizi del gruppo Generali Italia nata nel 2007 e dedicata al welfare, dagli employee benefit alla salute. L’intenzione sarebbe quella di colmare una carenza che si è fatta ancora più evidente con l’esplodere della pandemia per il Covid. Nei mercati anglosassoni le strutture di assistenza per anziani sono molto diffuse. 

In Italia, invece, nonostante l’alto tasso di invecchiamento della popolazione, gli sforzi in questo settore da parte di investitori istituzionali sono stati ancora limitati. Ora l’iniziativa della prima compagnia di assicurazione italiana, insieme a di Cassa Depositi e Prestiti, promette di accelerare le manovre con un raggio d’azione che sembra ampio. 

fch 

(END) Dow Jones Newswires

March 25, 2021 03:11 ET (07:11 GMT)