UOMO FATTO DA SÉ CON L’AIUTO DELLA MAMMAIl produttore Sputnik

Di Katharina Wagner, Mosca25/03/2021, 12:29 faz.net

Alexej Repik è un miliardario e imprenditore farmaceutico. Possiede anche uno stabilimento a Illertissen, in Baviera, dove potrebbe essere prodotto il vaccino corona russo. Il successo di Repik si basa anche su buoni rapporti con Vladimir Putin.

Nel fornire alla popolazione russa lo ” Sputnik V “, il gruppo R-Pharm di Alexej Repik ha finora svolto un ruolo subordinato. Quantità molto maggiori del vaccino corona russo sono prodotte da due società che appartengono al concorrente di Repik Viktor Charitonin: quasi il 90 percento dei 20 milioni di dosi prodotte in Russia fino ad oggi proviene dalle loro fabbriche.

Ma Repik, che era cinque posizioni dietro Charitonin nella lista Forbes degli imprenditori russi più ricchi nel 2020 con una fortuna stimata di 2,1 miliardi di dollari, ha un altro vantaggio: la sua azienda ha uno stabilimento a Illertissen, in Baviera. Anche lì, se Repik ha la sua strada, “Sputnik V” potrebbe presto uscire dalla catena di montaggio: R-Pharm sta attualmente lavorando al trasferimento di tecnologia al sito di produzione di Illertissen, che “sta generando grande interesse da parte dei nostri colleghi europei”, ha detto Repik in una videoconferenza con il presidente lunedì Vladimir Putin .