La Deutsche Bank ha schivato il proiettile Archegos da 4 miliardi di dollari con una rapida vendita

Di , , e 31 marzo 2021, 18:56 CEST bloomberg.com

  • Firm è stato tra coloro che hanno aiutato Bill Hwang a fare scommesse con leva finanziaria
  • La banca tedesca ha detto lunedì che non prevede perdite

Deutsche Bank AG ha venduto venerdì circa 4 miliardi di dollari di partecipazioni sequestrate durante l’implosione di Archegos Capital Management in un grande affare privato, aiutandola a uscire indenne da una corsa che potrebbe costare miliardi di dollari ad alcuni rivali.

La banca tedesca ha eseguito la vendita diretta dopo che Archegos è stata insolvente sui prestiti a margine utilizzati per accumulare scommesse altamente indebitate sulle azioni, hanno detto persone a conoscenza della questione. Altri istituti di credito avevano già iniziato a vendere in quel momento, hanno detto le persone, chiedendo di non essere identificati discutendo di informazioni riservate. Il nome dell’acquirente delle partecipazioni non era immediatamente disponibile.

La richiesta di margine Archegos, una delle più grandi nella storia, potrebbe causare fino a 10 miliardi di dollari di perdite per le banche, secondo le stime degli analisti di JPMorgan Chase & Co. Credit Suisse Group AG si aspetta un successo di miliardi di dollari, hanno detto persone a conoscenza della questione, mentre Nomura Holdings Inc. ha segnalato che potrebbe perdere fino a $ 2 miliardi.

Goldman Sachs Group Inc., Morgan Stanley e Wells Fargo & Co. hanno scaricato blocchi di azioni multimiliardarie, in alcuni casi durante il fine settimana, per recuperare il capitale prestato ad Archegos, una società di investimento privata gestita dal trader speculativo Bill Hwang.

Goldman è stato il più grande venditore noto di partecipazioni Archegos, scaricando $ 10,5 miliardi venerdì. Il più grande di questi blocchi era di 20 milioni di azioni di Baidu Inc. per circa 3,7 miliardi di dollari.

Bloomberg ha riferito che le banche guidate da Credit Suisse hanno cercato di mediare una sorta di accordo di sospensione con Hwang la scorsa settimana, cercando di sciogliere le posizioni senza causare panico. Ma qualsiasi accordo era sfuggente e le negoziazioni hanno iniziato a diventare pubbliche venerdì, innescando una svendita.

Leggi come un azionista vede Archegos come un ‘ campanello d’allarme’ del Credit Suisse

Non è chiaro se la vendita di Deutsche Bank fosse a una società oa un consorzio. Se si trattasse di un unico acquirente, sarebbe la più grande transazione conosciuta che emerge dal disordine dell’enorme portafoglio di Hwang. Porta anche a quasi 30 miliardi di dollari il valore noto degli investimenti di Archegos che sono stati liquidati finora.

Un portavoce di Deutsche Bank ha detto lunedì che la società è stata in grado di ridurre il rischio della sua esposizione ad Archegos e non si aspetta di subire perdite sulle negoziazioni.

Il prezzo delle azioni del Credit Suisse è sceso di circa il 19% dall’inizio della settimana a causa dei timori per le dimensioni del potenziale colpo di Archegos. Deutsche Bank è in calo di circa il 2%.