“Ci sono troppe banche in Europa”

Secondo Jean Dermine, professore di banca e finanza all’Insead, i risultati delle banche francesi sono sicuramente migliori di quelli delle altre banche europee. Ma la loro redditività non copre i costi del capitale proprio.

"La differenza tra le banche americane ed europee, in particolare le banche francesi, è che le prime si sono ristrutturate molto più velocemente".
“La differenza tra le banche americane ed europee, in particolare le banche francesi, è che le prime si sono ristrutturate molto più velocemente”. (iStock)

Attraverso Thibaut MadelinPubblicato il 14 aprile 2021, 7:30Aggiornato il 14 aprile 2021, 7:39 lesechos.fr

Le banche francesi sembrano fare meglio di altre banche europee. Perché ?

Da un punto di vista relativo, questo è vero. I risultati delle banche francesi sono migliori di quelli dei loro vicini. Ma questo non è affatto soddisfacente perché, al 4,3%, il rendimento del capitale proprio delle banche francesi è ancora molto inferiore al costo del loro capitale. Questo spiega perché il rapporto tra la loro capitalizzazione di mercato e il valore del loro patrimonio netto è molto inferiore a 1. Quindi distruggono il valore. Mentre le banche francesi stanno andando meglio di altre banche europee, stanno andando molto peggio delle loro controparti americane. Questa situazione esiste dalla crisi del 2008, 2009. A lungo termine, non è sostenibile.