Credit Suisse: continua la svendita di Archegos – Ora la grande banca ha scaricato ulteriori pacchetti di grandi dimensioni sul mercato.

BANCHEMercoledì 14 aprile 2021 finews.ch

Il Credit Suisse ha ancora titoli in portafoglio che deteneva per l’hedge fund Archegos. Ora la grande banca ha scaricato ulteriori pacchetti di grandi dimensioni sul mercato.null

La banca svizzera Credit Suisse ha venduto grossi blocchi di azioni delle società di media Discovery e iQIYI. Le vendite per un valore di circa 2 miliardi di dollari sono avvenute martedì dopo la fine delle normali negoziazioni del mercato azionario statunitense, come riportato dalla “CNBC” .

Le vendite hanno continuato la liquidazione delle posizioni legate al crollo dell’hedge fund statunitense Archegos Capital, hanno detto diverse persone che hanno familiarità con la questione. Secondo un insider, la banca non ha ancora completato la liquidazione delle sue posizioni in Archegos.null

Il CS ha 19 milioni di azioni di Classe A e 22 milioni. Vendute azioni di classe C dell’emittente statunitense Discovery e 35 milioni di azioni del servizio di video online cinese iQIYI. Le azioni erano offerte al di sotto dei prezzi di chiusura e le quotazioni erano scivolate negli scambi fuori orario.

Il crollo di Archegos è costato a CS 4,4 miliardi di franchi. In risposta, la banca ha tagliato dividendi e bonus. Il capo della banca di investimento Brian Chin e il capo del rischio Lara Warner sono stati licenziati.