Nonostante una perdita di 5 miliardi, non ci sono intuizioniLa banca non ha i rischi sotto controllo e il CEO Thomas Gottstein parla di buoni risultati. Non può più andare avanti così. ( Credit Suisse)

OPINIONE DI Arthur RutishauserPostato oggi alle 19:00 tagesanzaiger.ch

La banca è di fatto quasi sotto la supervisione dello Stato. 

Sorge la domanda se il CS possa andare nel futuro con l’attuale leadership.